in

Al Magico Paese di Natale di Govone con la SEAT Leon Connect

Foto di Alessandro Altavilla
Tempo di lettura: 3 minuti

Una giornata di fine dicembre in un inverno insolito, caldo e avaro di neve, si è trasformata nella giusta occasione per vivere un’esperienza fiabesca al Magico Paese di Natale di Govone (CN) che abbiamo raggiunto a bordo della nuovissima e hi-tech SEAT Leon Connect.

Il Magico Paese di Natale: un luogo incantato e magico

Se pensiamo ai mercatini di Natale in Italia il primo pensiero va a quelli del Trentino, ma forse non tutti sanno che in Piemonte, precisamente a Govone in provincia di Cuneo si trova il terzo mercatino d’Italia con oltre 70 casette di legno, che si estendono lungo il percorso del viale del Castello di Govone, patrimonio UNESCO, in cui, per il nono anno, da novembre al 6 gennaio 2016 è di scena il Magico Paese di Natale.

Il Magico Paese di Natale però non è solo mercatini, ma molto molto altro. A partire dalla grande novità di questa edizione, Le Officine: un laboratorio culinario dedicato alla famiglia, con temi dedicati a “pane” e “farina”, simboli della cucina fatta in casa oltre che di tante ricette regionali legate al Natale.

Leon Connect govone 29

Il cuore degli eventi è, però, la casa di Babbo Natale, la dépendance nella quale il Re di tutte le Feste trascorre il periodo dell’Avvento per rilassarsi e, dopo tanto lavoro, godersi il panorama delle meravigliose colline piemontesi insieme ai suoi aiutanti. Ad accoglierci ci sono gli elfi birichini con la loro regina Antea, i magici folletti, le renne operose e tutti i mitici personaggi, come Saucisson, lo chef della casa di Babbo natale, che rendono speciale l’esperienza accompagnando il visitatore attraverso la casa come in un sogno, tra narrazioni e musica. Ogni ambiente è, infatti, animato da personaggi e fiabesche ambientazioni: un’esperienza unica e coinvolgente, ricca di effetti speciali tramite i quali la magia si trasforma in realtà. Al termine del percorso – fatto di danze, luci, colori, canti e recite – avviene l’atteso incontro con la Regina degli Elfi e con Babbo Natale.

Tra le novità di questa edizione due nuovi musical: “Arien: la principessa dei ghiacci” e “The Time of Christmas”.

SEAT Leon Connect: la nostra compagna di viaggio

Per raggiungere il Magico Paese di Natale a Govone, abbiamo scelto una vettura speciale e molto tecnologica, in grado di stupire, un po’ come le meraviglie della casa di Babbo Natale.

Leon Connect govone 14

Infatti, la SEAT Leon Connect fa parte, insieme a Mii e Alhambra, della nuova gamma Connect che porta con sé una nuova generazione di sistemi infotainment SEAT Easy Connect, tra cui spiccano schermi touchscreen ad alta risoluzione e processori all’avanguardia. Questi sistemi garantiscono, inoltre, un livello completamente nuovo di connettività: il SEAT Media System Plus e il navigatore satellitare possono essere connessi con MirrorLink, Google Android Auto e Apple CarPlay usando il SEAT Full Link. Ciò consente una connessione diretta tra lo smartphone e lo schermo della vettura, sfruttando l’utilizzo di svariate app direttamente dallo schermo tattile da 6,5” della nostra Leon.

La nostra Leon, come tutte le altre della gamma Connect di SEAT, è dota di uno smartphone Samsung con l’applicazione SEAT ConnectApp ottimizzata e pre-installata. La nuova SEAT ConnectApp sfrutta alla perfezione l’integrazione di MirrorLink, permettendo al conducente di rimanere sempre connesso, senza distogliere l’attenzione dalla strada. Tra le sue principali funzioni, “Read to me” e “Voice Reply”: la prima è una funzione di lettura del testo in grado di convertire i messaggi in arrivo (come ad esempio e-mail, SMS, account Facebook o Twitter) in messaggi vocali, leggendoli ad alta voce; “Voice Reply”, invece, consente di “dettare” a voce le risposte ai nuovi post, evitando le distrazioni causate dall’esigenza di digitarle sullo schermo.

Leon Connect govone 30

Una nuova, esclusiva, funzione è rappresentata dal “gesture control”, che permette di accedere, ad esempio, alle chiamate o ai contatti della rubrica direttamente dal touchscreen del sistema infotainment SEAT attraverso semplici movimenti delle dita.

Naturalmente indipendentemente dallo smartphone utilizzato. In altre parole, chi si trova al volante delle nuove SEAT può essere sempre connesso, mantenendo la piena concentrazione sulla strada e accedendo in tutta sicurezza alle funzioni attive direttamente dallo schermo.

La SEAT Leon Connect però non si contraddistingue solo per i suoi elementi hi-tech, ma anche per gli equipaggiamenti esclusivi: la vettura è riconoscibile dagli specchietti e dai cerchi in lega con finiture lucide in color grigio Connect, il battitacco con il logo CONNECT, mentre gli interni vantano finiture nell’esclusivo color blu Connect, in armonia con le finiture dei rivestimenti dei sedili. La nostra versione, di un bellissimo Blu Alor, era motorizzata con il 1.6 TDI diesel da 110 CV con Start/Stop e il cambio doppia frizione DSG a 7 marce che in allestimento Connect parte da 25.560 euro.

Leon Connect govone 37

La giornata di shopping e il viaggio al Magico Paese di Natale di Govone ci hanno fatto tornare piccoli per qualche ora, un’esperienza che merita di essere fatta, c’è tempo fino al 6 gennaio. Altrimenti segnatelo in agenda per il prossimo Natale. Noi torneremo per la decima edizione che si annuncia ancora più bella.

Più informazioni su SEAT Leon Connect: LINK

Dì la tua

Hyundai IONIQ: svelati i primi rendering

CES Las Vegas 2016 | Le principali novità automotive