in

Camion distrugge un’auto ma, miracolosamente, la conducente è sopravvissuta

Incidente america
Tempo di lettura: 2 minuti

Scene incredibili quelle a cui hanno assistito le forze dell’ordine di Mount Vernon, nello stato americano di Washington. In una incredibile combinazione di fortuna e incredibile livello di sicurezza raggiunto dalle vetture moderne, un camion ha completamente distrutto un’auto salendoci letteralmente sopra, ma la conducente è uscita dall’auto con le sue gambe.

L’incidente è al vaglio degli inquirenti della Contea di Skagit, ma secondo le prime ricostruzioni riportate dall’agente di polizia della Washington State Police Rocky Oliphant, l’incidente è avvenuto su un ponte piuttosto trafficato della cittadina statunitense. La vettura, una Nissan Altima (berlina di medie dimensioni non importata qui in Europa), stava fermando la sua corsa quando un autoarticolato l’ha tamponata. “Dopo l’impatto, lo slancio del rimorchio posteriore ha fatto proseguire la corsa alla motrice, permettendo al camion di continuare la sua corsa.”, riporta Oliphant. La parte posteriore della Altima, sotto l’enorme peso del camion, si è letteralmente piegata su sé stessa, con le ruote posteriori rivolte innaturalmente verso l’alto. Questo effetto “a portafoglio” si è comportato poi come una rampa, permettendo così al camion di appoggiarsi completamente sull’abitacolo della Nissan.

“Non ci sono parole per descrivere questo incidente” riporta Rocky Oliphant, che ha pubblicato su Twitter delle foto dell’incidente. “L’auto è stata colpita da dietro e piegata a metà, con la motrice appoggiata sopra l’auto. In 14 anni di carriera, non avevo mai visto nulla di simile”. Pensando di trovarsi di fronte ad un incidente mortale, la Polizia della contea si è resa conto solo arrivando sul posto che la conducente della vettura giapponese era ancora viva. “Mi sembrava di essere di fronte ad un incidente mortale.”, ha riportato uno dei primi soccorritori a giungere sul luogo dell’impatto. “Poi però ho sentito chiedere aiuto dall’interno della vettura, e ho capito che il conducente dell’auto era ancora vivo.” La donna alla guida della Altima è riuscita miracolosamente a salvarsi relativamente illesa, riportando solo delle contusioni e un forte dolore a costole e testa. Con un po’ di aiuto da parte dei vigili del fuoco, la donna è persino riuscita a strisciare da sola fuori dalla sua auto.

Per rimuovere la motrice da sopra la povera Nissan Altima, completamente distrutta e irrecuperabile, le autorità della Contea di Skagit hanno dovuto utilizzare una enorme gru per sollevare il camion e spostarlo. Guardando le immagini si capisce come la donna alla guida della Nissan sia stata incredibilmente fortunata. Che sia merito del fato o della robustissima costruzione della berlina giapponese, sicuramente la donna avrà una storia da raccontare. E chissà che negli States le vendite di Altima, dopo questa storia, possano alzarsi…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    BMW Serie 2 2022: eccola in azione nella versione M240i [VIDEO]

    GP Qatar

    F1, pagelle GP Qatar 2021: Alonso da 10 e una FIA da 2. Ecco i voti