mercoledì, 25 aprile 2018 - 22:09
Home / Notizie / Tecnologia / Dacia Duster: un milione di unità prodotte

Dacia Duster: un milione di unità prodotte

Tempo di lettura: 2 minuti.

Pilastro della crescita internazionale del Gruppo Renault, Duster è oggi il veicolo del gruppo più venduto nel mondo.

“Duster è un vero successo internazionale” spiega Arnaud Deboeuf, Direttore del Programma Entry del Gruppo Renault. “Sotto il brand Renault, risponde perfettamente alle aspettative dei clienti internazionali e contribuisce allo sviluppo di Renault nei mercati emergenti. Sotto il brand Dacia, in Europa e nel bacino mediterraneo, Duster ha attratto clienti nuovi al nostro marchio grazie al suo design, alla sua versatilità e al suo prezzo accessibile. Duster è un vero veicolo di conquista.”

Successo commerciale
In quattro anni, Duster ha venduto un milione di unità in tutto il mondo: un vero e proprio successo commerciale.
Oggi Duster è commercializzato in più di 100 paesi sotto i due marchi Renault e Dacia.
Con il brand Renault, Duster è un veicolo di conquista mondiale, progettato per rispondere alle esigenze dei clienti internazionali di Renault. Ad esempio prevede un adattamento “grande freddo” per la Russia, motori Flex Fuel per il Brasile, guida a destra e interni specifici in India…
Con il brand Dacia, Duster ha altrettanti punti di forza. L’esclusivo connubio di abitabilità, prezzo e versatilità su tutti i tipi di terreno ha conquistato numerosi clienti.

I 5 principali mercati di Duster

Russia Renault 151.633
Francia Dacia 145.612
Brasile Renault 117.303
India Renault 85.974
Germania Dacia 70.159

5 fabbriche nel mondo
Il milionesimo Duster è stato fabbricato nello stabilimento Renault di Curitiba in Brasile. Oggi Duster viene assemblato in cinque impianti: Pitesti (Romania), Curitiba (Brasile), Envigado (Colombia), Mosca (Russia) e Chennai (India).
Dal 2010 Duster è prodotto a Pitesti, in Romania, con il marchio Dacia e commercializzato nei mercati europei, in Turchia e in Maghreb. A Pitesti, dal giugno dello stesso anno, Duster viene fabbricato anche con il marchio Renault e destinato al Medio Oriente, all’Egitto e ad altri paesi africani. Dal 2011 si vende anche nei paesi del Golfo.
L’impianto di Curitiba, in Brasile, produce Duster a marchio Renault dall’ottobre del 2011: questi modelli sono commercializzati in Brasile e Argentina. L’impianto di Envigado, in Colombia, assembla Duster dal febbraio del 2012 per i clienti di Colombia, Messico, Ecuador, Cile, Perù e America Centrale.
La fabbricazione di Duster nell’impianto moscovita è iniziata nel dicembre del 2011: questi veicoli sono commercializzati in Russia con il marchio Renault.
Ultimo a partire in ordine cronologico, Chennai ha avviato la produzione nel maggio del 2012 specificamente per l’India, il Sud Africa e l’Indonesia con il marchio Renault, e per Regno Unito, Cipro, Malta e Irlanda con il marchio Dacia.

Nel 2013 le vendite di Duster hanno registrato una crescita continua, superando la quota di 376.000 unità.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Burnout Paradise Remastered

Burnout Paradise Remastered: vecchio stile per il nuovo gioco

Tempo di lettura: 2 minuti. Partiamo subito con il precisare: stiamo parlando di una rimasterizzazione, non di un remake. Ciò …

something