martedì, 25 settembre 2018 - 18:38
Home / Notizie / Mercato / Dal 1 gennaio 2013 sequestro immediato del veicolo per chi viaggia con assicurazione scaduta

Dal 1 gennaio 2013 sequestro immediato del veicolo per chi viaggia con assicurazione scaduta

Tempo di lettura: 1 minuto.

Fate molta attenzione perchè tutti i contratti Rc auto in scadenza dopo il 1° gennaio 2013 non saranno più prorogabili tacitamente e pertanto da quella data salterà definitivamente per tutti la tolleranza di 15 giorni per il pagamento del premio. In altre parole, dal prossimo anno, chi non pagherà il rinnovo entro la scadenza della polizza si vedrà sequestrare il veicolo oltre ad una sanzione di 798 euro. Il sequestro del veicolo sarà immediato e finalizzato alla confisca. In caso di fermo da parte delle autorità farà fede il talloncino assicurativo esposto sul veicolo.

 

Questo meccanismo è stato introdotto con l’inserimento di un nuovo art. 170-bis nell’intelaiatura del D.Lgs. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) il D.L. 18 ottobre 2012 n. 179 noto come decreto crescita bis (vedi Gazzetta Ufficiale), convertito definitivamente in legge lo scorso 13 dicembre.

La normativa stabilisce una vera e propria deroga all’articolo 1899, commi 1 e 2, del codice civile, per i contratti di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti che non potranno essere tacitamente rinnovati e non potranno essere stipulati per una durata superiore all’anno. E le eventuali clausole contrarie saranno da considerarsi nulle.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

vendite auto

Vendite Auto in Europa: agosto +30%, ma è un boom “viziato”

Tempo di lettura: 2 minuti. Le vendite auto in Europa hanno visto un incremento del +29,8% in agosto nell’area UE+Efta, …

something