in

DS Techeetah affronta l’E-prix di Roma con un nuovo propulsore

E-prix 2021
RIYADH STREET CIRCUIT, SAUDI ARABIA - FEBRUARY 27: Jean-Eric Vergne (FRA) DS Techeetah, DS E-Tense FE20 during the Diriyah ePrix II at Riyadh Street Circuit on Saturday February 27, 2021 in Riyadh, Saudi Arabia. (Photo by Andrew Ferraro / LAT Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo un inizio di stagione che ha portato Antonio Felix Da Costa sul terzo gradino del podio del round d’apertura della settima stagione, in Arabia Saudita, la Formula E e il team DS Techeetah si appresta a tornare a Roma, dopo la pausa del 2020, con buone aspettative. 

Se l’anno scorso, a causa della pandemia, vennero annullati diversi appuntamenti in calendario, tra cui proprio l’E-prix dell’EUR, quest’anno in programma il 10 e l’11 aprile. In questo round DS Automobiles lancerà la nuova DS E-Tense FE21, che prenderà il testimone dalla monoposto campione in carica DS E-Tense FE20.

Beneficiando delle ultime tecnologie elettriche e del rinnovamento di quasi tutti i componenti, il propulsore sviluppato da DS Performance, il reparto corse di DS Automobiles, per conto di DS Techeetah rappresenta un grande passo avanti in termini di tecnologia. 

Dotato di un motore, un cambio e un inverter che si sono notevolmente evoluti, DS E-Tense FE21 avrà un livello di prestazioni molto superiore al suo predecessore. Gli ingegneri di Total hanno contribuito allo sviluppo del nuovo gruppo propulsore, collaborando strettamente con i loro omologhi DS Performance per elaborare lubrificanti e fluidi di raffreddamento specifici e innovativi.

Il nuovo propulsore, vera e propria vetrina tecnologica per DS Automobiles, è omologato per 2 anni e punta a guidare il team DS TECHEETAH verso un terzo doppio titolo in Formula E.

Xavier Mestelan Pinon, Direttore DS Performance: “Oltre ad essere un evento iconico del Campionato di Formula E, Roma segnerà anche un momento chiave per DS Automobiles. È il round in cui verrà lanciato il nostro nuovo propulsore, che verrà utilizzato, secondo i regolamenti, fino alla fine della prossima stagione. Completamente riprogettato, porterà significativi miglioramenti di performance. Tutto questo ha bisogno, ovviamente, di essere convalidato in condizioni di gara, ma il team è fiducioso. DS E-TENSE FE21 deve essere una risorsa chiave per i nostri piloti e il team nel loro tentativo di un nuovo doppio titolo! A titolo più personale, sarà anche l’evento in cui passerò il testimone a Thomas Chevaucher, con il quale mi congratulo e che ringrazio sinceramente per quanto abbiamo realizzato insieme in tutti questi anni. Sono sicuro che saprà guidare la squadra verso nuovi successi! Colgo l’occasione per dire un caloroso “arrivederci e grazie” a ogni membro della “mia squadra”, con la quale ho condiviso tanti momenti eccezionali. È con emozione che mi separerò da persone così talentuose… una famiglia… Continuerò a seguire da vicino i loro successi e non sarà troppo difficile, visto che sono sicuro che la squadra sarà spesso ammirata sui gradini più alti del podio!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Incidente tra treno e camion: coinvolte alcune supercar [VIDEO]

    Citroen C3 Rally2

    Citroen C3 Rally2 è pronta a farsi valere anche nel 2021