in

Euro NCAP: cinque stelle per Audi A5 e Audi Q2

Tempo di lettura: 2 minuti

Le nuove Audi A5 e Audi Q2 hanno ottenuto il massimo punteggio nei test Euro NCAP, confermandosi tra i veicoli più sicuri delle loro categorie, sia per la sicurezza degli adulti e dei bambini sia per i sistemi di protezione dei pedoni e per tutti gli altri dispositivi di sicurezza.

I dispositivi di frenata assistita sono stati introdotti all’interno della procedura di valutazione Euro NCAP nel 2016. Audi Q2 vanta tra le dotazioni di serie il dispositivo Audi pre sense front che prevede il riconoscimento di veicoli o pedoni e l’attivazione automatica del sistema di frenata di emergenza. Se la collisione è imminente il dispositivo invia una segnalazione al guidatore e, in caso di necessità, attiva in maniera autonoma la frenata di emergenza.

Anche le nuove Audi A5 Coupé e A5 Sportback hanno ottenuto il punteggio massimo di cinque stelle. Entrambi i modelli offrono alti livelli di sicurezza sia per gli adulti sia per i bambini, nonché ottime prestazioni in termini di sistemi di protezione per i pedoni.

Il dispositivo Audi pre sense city di serie su Audi A5 Coupé e A5 Sportback previene il verificarsi di incidenti. Ad una velocità inferiore agli 85 km/h il dispositivo, mediante l’uso di una telecamera installata sul parabrezza anteriore con una portata superiore ai 100 metri, avvia una scansione della strada per individuare altri veicoli o pedoni. Se questa rileva il pericolo di una collisione imminente vengono inviati degli avvisi al conducente e, in caso di necessità, il sistema attiva i freni con la massima intensità. A velocità fino a 40 km/h gli incidenti possono essere completamente evitati entro i limiti del sistema.

Audi A5 prevede anche molti altri dispositivi di assistenza opzionali come, ad esempio, il sistema di assistenza agli ostacoli ed il sistema di assistenza alla svolta. Il primo aiuta il conducente ad evitare ostacoli presenti sul proprio percorso mentre il secondo monitora il traffico di veicoli che sopraggiungono in senso contrario in caso di svolta a velocità ridotte. In situazioni di pericolo è in grado di fermare completamente il veicolo e, se necessario, di impedire la svolta se ci sono altre vetture in arrivo.

Euro NCAP svolge crash test sui nuovi veicoli in commercio fin dalla sua nascita nel 1997. Per simulare nella maniera più realistica possibile le condizioni in cui si verifica un incidente, Euro NCAP evolve i test di sicurezza in maniera costante e sempre più severa.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Tecnica: “Sound absorber” di Hankook in equipaggiamento sull’Audi SQ7.

Alla scoperta del Friuli Venezia Giulia | Percorsi Italiani