venerdì, 20 luglio 2018 - 20:37
Home / Notizie / Tecnologia / FIFA World Cup a bordo di Kia

FIFA World Cup a bordo di Kia

Tempo di lettura: 1 minuto.

Dal 19 al 21 febbraio, in occasione del FIFA World Cup™ Trophy Tour by Coca-Cola, la Coppa del Mondo farà tappa a Roma per poi proseguire, da sabato, il suo tour in tutto il mondo.

Kia, a conferma del legame ormai consolidato con la Fifa World Cup, sarà partner dell’iniziativa e metterà a disposizione degli ospiti di Coca-Cola un servizio di courtesy car: lo Sportage – il SUV best seller della casa coreana, la nuova Carens – l’innovativo monovolume compatto 7 posti e la cee’d SW – la Sportswagon per la famiglia.

Mercoledì 19 la Coppa del Mondo arriverà all’aeroporto di Ciampino dove sarà accolta dalle istituzioni del mondo sportivo e non, per poi fare tappa, nel pomeriggio presso la sede di Calciosociale e, successivamente, all’Oratorio Don Bosco. Giovedì e venerdì il Trofeo sarà invece visibile a Piazza del Popolo all’interno del Villaggio Coca-Cola. I visitatori avranno la possibilità di conoscere la storia dei Mondiali, respirare l’atmosfera brasiliana e farsi fotografare con la vera Coppa dei Mondiali FIFA™, la stessa alzata da tutti i campioni che nel corso degli anni hanno vinto la Fifa World Cup.

Il legame fra Kia e la FIFA risale ai mondiali sudafricani e proseguirà durante la FIFA World Cup di Brazil 2014, competizione di cui Kia Motors Company è automotive partner. Il legame, basato sui valori di sportività e Fair Play, si è rinnovato ulteriormente in occasione dei Kia Camp, l’attività educativa sviluppata in collaborazione con l’Associazione Italiana Calciatori, che vedrà il bambino più meritevole volare in Brasile per assistere a una partita della Nazionale Italiana.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Bosch

La tecnologia Bosch sotto il vestito sartoriale della Dallara Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sarebbe da rispondere un motore Ford turbocompresso da 400 CV e una meccanica sopraffina …

something