in

Ford Capri: torna l’iconico modello, in una nuova veste

Tempo di lettura: 4 minuti

Ford Capri rinasce come un SUV elettrico pronto per il mercato europeo con un nuovo design e una nuova motorizzazione. Chi ricorda la Ford Capri fino al 1986 sarà entusiasta del suo ritorno (o forse no?), ispirato dal successo della Mustang. La nuova Ford Capri segue l’esempio della Ford Mustang Mach-E, con un design che richiama le linee originali degli anni ‘70.

Questo SUV sportivo sarà prodotto presso l’Electric Vehicle Center di Colonia, in una fabbrica ora completamente sostenibile. La nuova Ford Capri rappresenta la trasformazione elettrica del brand in Europa, mantenendo l’essenza del modello storico. Questo veicolo celebra le vittorie sportive passate di Ford, guardando al futuro con una propulsione elettrica. Disponibile entro la fine del 2024, il SUV elettrico Ford Capri sarà offerto in due versioni: Capri e Capri Premium, la motorizzazione prevede opzioni da 286 CV e 340 CV, con autonomie di 627 e 592 km rispettivamente.

Disponibile in sei colori, il nuovo SUV promette di rinverdire il mito della Ford Capri sulle strade europee. Scopriamo meglio i dettagli della nuova Ford Capri elettrica.

Ford Capri: è tornato il mito?

Un tempo, le strade europee risuonavano di un nome che evocava libertà, stile e dolce vita: Ford Capri, che fece il suo debutto nel 1969 al Salone di Bruxelles, conquistando rapidamente il cuore degli automobilisti d’Europa. In appena due anni, le vendite superarono le 400.000 unità, dando vita a un mito che avrebbe attraversato decenni di storia automobilistica. La Ford Capri non era solo un’auto, ma un simbolo di sogno e stile di vita.

Il suo profilo sportivo e distintivo attirava sguardi, rappresentando un invito a sognare in grande. Dalle vittorie sportive della RS2600 nel Campionato Europeo Turismo alle edizioni limitate come la Ford Capri Special del 1971, questo modello ha incarnato lo spirito di un’epoca, evolvendosi continuamente attraverso nuove tecnologie e design sempre più accattivanti.

La pratica hatchback della Mk2, le linee aggressive della Mk3 e l’ultima edizione limitata del 1986 hanno tutte lasciato un segno indelebile. Oggi la nuova Ford Capri torna nel nome e con qualche richiamo al design, ma in una veste totalmente diversa, aprendo un nuovo capitolo nella sua storia. Fabrizio Faltoni, Amministratore Delegato di Ford Italia afferma:

La nuova Ford Capri è un sogno a occhi aperti. Racchiude l’anima della Capri degli anni ‘70, con forti richiami alle linee che l’hanno resa un’icona. Oggi, vive il presente con coraggio e personalità, diventando un SUV elettrico sportivo ed elegante, quasi impertinente. Sarà prodotta nel nostro Electric Vehicle Center di Colonia, lo stesso luogo dove veniva prodotta fino al 1986, ora reso completamente sostenibile grazie a significativi investimenti. Questo ci riempie di orgoglio”.

Ford Capri: esterni e dimensioni

La prima Ford Capri che venne introdotta nel 1968, ha lasciato un’impronta storica nel design automobilistico, che la nuova Ford Capri elettrica ha preso come ispirazione. Elementi distintivi come il cofano anteriore, la griglia piatta tra i fari orizzontali e la piega inclinata del passaruota posteriore rievocano le linee del modello classico. Un tocco di continuità è dato anche dal parabrezza a forma di C, che sottolinea l’eleganza del coupé originale.

Le similitudini finiscono qui. La nuova Ford Capri elettrica ha una lunghezza di 4,634 metri, una larghezza di 1,872 metri e un’altezza di 1,626 metri, con un passo di 2,767 metri. I cerchi in lega Aero sono di serie: 19 pollici per la Capri e 20 pollici per la Capri Premium, con un’opzione da 21 pollici. La verniciatura Vivid Yellow richiama i “colori pop” degli anni ‘70, con altre opzioni disponibili tra cui Agate Black Metallic, Frozen White, Magnetic Grey Metallic, Blue My Mind Metallic e Lucid Red Metallic. La versione Premium offre un portellone posteriore elettrico e un vano di carico espandibile da 572 a 1.510 litri abbattendo i sedili posteriori.

Ford Capri: interni e tecnologia

Gli interni della nuova Ford Capri elettrica richiamano la Ford Explorer. Un touchscreen da 14,6 pollici, orientabile, è al centro del cruscotto e copre un vano portaoggetti chiamato “My Private Locker”. La “MegaConsole” da 17 litri offre ampio spazio di stivaggio. Il sedile del conducente, regolabile elettricamente a dodici vie, include una funzione di massaggio.

Il volante e i sedili anteriori sono riscaldabili, con possibilità di pre-climatizzazione a distanza. Il sistema Ford SYNC Move supporta Apple CarPlay e Android Auto senza fili, e un sistema audio con sette altoparlanti garantisce un suono di qualità. La Capri Premium include un sistema audio B&O con dieci altoparlanti, illuminazione d’ambiente, sedili anteriori ergonomici certificati AGR, aria condizionata con pompa di calore e tetto panoramico in vetro.

Ford Capri: prestazioni, motori e prezzi

Le versioni della nuova Ford Capri elettrica, a trazione posteriore e integrale, sono dotate di una batteria agli ioni di litio NMC ad autonomia estesa. La versione a trazione posteriore, con una capacità netta di 77 kWh, offre 286 CV e 545 Nm di coppia, permettendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e un’autonomia di 627 km. La ricarica rapida a corrente continua può portare la batteria dal 10 all’80% in 28 minuti.

La versione a trazione integrale, con una capacità di 185 kW e una batteria di 79 kWh, offre 340 CV e un’autonomia di 592 km, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi. Il peso a vuoto varia tra 2.098 e 2.190 kg, rispetto ai 1.040-1.250 kg della Capri classica. La nuova Ford Capri elettrica sarà disponibile a partire da 51.950 euro e verrà commercializzata dall’inizio del 2025.

Renegade Compass 2024

Compass e Renegade MY24: si rinnovano i SUV Jeep Made in Italy

Alfa Romeo fa ironia sulla nuova Ford Capri: il post è già virale