in

Interni nuova Golf 8: ecco come potrebbero essere

interni golf 8
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 2019, sarà l’anno della nuova Volkswagen Golf. Potrebbe essere l’ultima a poter contare su un motore endotermico, vista la direzione che sta prendendo la marca tedesca, ma su questo non possiamo mettere la mano sul fuoco. Intanto, con l’unveiling ufficiale che potremo vedere non prima del Salone di Francoforte di settembre, ecco un render degli interni nuova Golf 8 che sta girando in queste ore in rete.

Si tratta, per l’appunto, di un teaser elaborato da qualche appassionato di grafica che, a scanso di equivoci, ha pensato come potrebbe essere rivoluzionata la nuova generazione del modello che, dal 1974, ha rappresentato una vera svolta per la Casa di Wolfsburg.

Dopo il successo della settima generazione, l’ottava sarà la transizione verso il futuro del brand. Se a livello motoristico potremo aspettarci il debutto di almeno un’unità ibrida, dentro la nuova Golf 8 potrebbe proporre il doppio schermo, unito senza soluzione di continuità, sulla falsariga di quanto già visto su nuova Mercedes-Benz Classe A, una delle sue principali competitor, dalla quale Volkswagen sembrerebbe aver preso spunto.

Quindi non schermi da 15” come sulla tecnologica Touareg, ma qualcosa di più “raffinato” per meglio bilanciarsi con la plancia, più piccola, della nuova Golf. Nel render mancano i comandi del clima che dovrebbero però essere presenti ancora con i classici tasti fisici. Di sicuro lo schermo dell’infotaiment offrirà comandi a sfioramento e c’è da aspettarsi un’evoluzione del Gesture Control già presente sull’attuale generazione.

Che la nuova Golf 8 possa essere la Golf più connessa di sempre, beh, questo appare scontato. Ancora pochi mesi e ne sapremo di più. Intanto iniziamo a farci un’idea di come potrebbero essere gli interni nuova Golf 8. 

Dì la tua

vendite FCA in europa

Auto più vendute 2018: ecco la classifica italiana

718 Cayman GT4 Clubsport

Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport: ancora più corsaiola [VIDEO]