venerdì, 20 ottobre 2017 - 3:34
Home / Notizie / Attualità / Stefano Domenicali protagonista con Lamborghini in California
Lamborghini in California

Stefano Domenicali protagonista con Lamborghini in California

Tempo di lettura: 1 minuto

Stefano Domenicali, Chairman e Chief Executive Officer della Casa di Sant’Agata Bolognese, è stato protagonista di un open garage talk promosso dal Center for Automotive Research (CARS) a Stanford che ha visto Lamborghini in California portare avanti un programma rivolto agli appassionati del mondo dell’auto.

La discussione si è svolta sul tema delle prospettive future per l’appassionato di motori (The Future of the Motoring Enthusiast). Domenicali ha parlato dell’evoluzione del settore dal punto di vista di un Marchio premium come Lamborghini, coinvolgendo una platea di circa trecento persone. CARS, concentra le sue attività su tecnologia, innovazione ed istruzione, mettendo in collegamento il mondo dell’industria automotive con quello accademico su temi come la mobilità e il futuro dell’automobile, in un contesto nel quale sia gli esperti dell’industria sia i ricercatori traggono vantaggi reciproci.

Anche l’Ambasciatore italiano a Washington, Armando Varricchio, era presente all’evento. Domenicali ha condiviso la sua prospettiva sulle strategie e sulle sfide future del settore automotive, concentrandosi su alcuni aspetti quali l’innovazione dei prodotti, l’esperienza dei clienti, il mega trend dell’elettrificazione, i fattori abilitanti delle tecnologie digitali e le risorse umane. 

Lamborghini sostiene l’innovazione del pensiero e collabora con le istituzioni che si fanno incubatrici di grandi idee a sostegno dell’evoluzione. La forza motrice di Lamborghini è da sempre mossa da uno spirito pionieristico volto al costante miglioramento e da una tensione all’innovazione“, ha affermato Stefano Domenicali.

Automobili Lamborghini prevede l’avvio di percorsi formativi per gli studenti di Stanford sia negli Stati Uniti sia presso la sede di Sant’Agata Bolognese. La parte iniziale del programma di tirocini è rivolta a studenti specializzati in ingegneria, ricerca e sviluppo in ambito automotive, marketing e comunicazione.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Torino

Inquinamento a Torino: continua l’emergenza polveri sottili

Tempo di lettura: 1 minutoLa mancanza di precipitazioni sta diventando insostenibile, almeno nelle grandi città. Ne è l’esempio più …