venerdì, 19 gennaio 2018 - 2:19
Home / Notizie / Tecnologia / Lexus miglior costruttore secondo la rivista Which Car Guide

Lexus miglior costruttore secondo la rivista Which Car Guide

Tempo di lettura: 1 minuto. 

In Gran Bretagna Lexus, dove è un brand diffuso e dalla consolidata reputazione, si è classificato ancora una volta come il miglior costruttore automobilistico secondo l’indagine “Which?”, la più importante realizzata nel paese sull’affidabilità delle vetture.

Sulla base di oltre 58.000 feedback ricevuti, l’indagine ha collocato Lexus – il Brand Europeo Premium che sta registrando la crescita maggiore – al primo posto con un punteggio di 88 su 100, 10 punti sopra la media di tutti i marchi oggetto dell’indagine. Il risultato massimo di cinque stelle per l’affidabilità, un punteggio di 87 su 100 riconosciuto dai clienti e due “Best Buy Recommendations” espresse nell’indagine, hanno blindato il risultato.

La rivista “Which? Car Guide”, annunciando il risultato, recita “….se volete acquistare una vettura Premium, non dovete necessariamente optare per una vettura tedesca. I possessori Lexus esprimono sempre giudizi di grossa soddisfazione per questo brand, grazie all’assenza di difetti delle vetture”.

L’attuale Lexus RX Hybrid è stato indicato come lo “standout performer” della gamma, raccomandato per essere il miglior 4X4 da acquistare, per essere al contempo “lussuoso e confortevole” e per l’incredibile livello di affidabilità. Confermando la reputazione che ha Lexus per la durata nel tempo della qualità dei suoi prodotti, la precedente generazione di RX si è attestata, nella sua classe, tra i primi tre posti per vetture con più di tre anni di anzianità, definita “…tanto affidabile quanto le più recenti 4X4 di fabbricazione giapponese”.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Mercedes al CES 2018

Mercedes al CES 2018: debutta la nuova interfaccia MBUX

Tempo di lettura: 3 minuti. I sistemi di infotainment stanno diventando una sorta di “specchio” del conducente, fatti su misura …

something