mercoledì, 26 settembre 2018 - 6:27
Home / Notizie / Tecnologia / Marone Vallesi nuovo Fleet Director di Hyundai Motor Company Italy

Marone Vallesi nuovo Fleet Director di Hyundai Motor Company Italy

Tempo di lettura: 2 minuti.

Con l’ingresso di Marone Vallesi, nuovo Fleet Director dell’azienda, Hyundai Motor Company Italy amplia ulteriormente il team dedicato all’affermazione del brand nel comparto Flotte, particolarmente rilevante per la crescita di Hyundai a livello italiano ed europeo. Anche per questo, con l’arrivo del nuovo Direttore Hyundai Italia dà oggi vita a una nuova divisione interna dedicata al canale business.

Vallesi – 36 anni, marchigiano – si laurea in Economia presso l’Università Politecnica delle Marche e debutta nel business automotive nel 2001 in MSX International, occupandosi di programmi di consulenza dedicati al post vendita e successivamente alla gestione dell’usato.
Nel 2004 approda in Ford Italia, dove ricopre ruoli di crescente responsabilità nei reparti After Sales, Sales e Flotte. La passione per i motori si affianca a un altro interesse di Vallesi, quello per le energie rinnovabili e le bioenergie.

Riportando al Managing Director Andrea Crespi, il nuovo Fleet Director di Hyundai Italia si occuperà di proseguire il percorso di crescita del marchio nel competitivo canale business, nel quale Hyundai si è affermata già dal 2011, con l’introduzione di i40 – ammiraglia di segmento D – conquistando una quota via via sempre maggiore di clienti, anche grazie ad altri modelli di successo, dal crossover ix35 alla monovolume compatta ix20, fino alla nuova i30 che si è imposta da subito quale riferimento in uno dei segmenti storicamente più rilevanti per le aziende: il segmento C.

Tra i fattori chiave che hanno determinato la crescita del brand nel canale aziende, sicuramente la gamma prodotti – anche nel primo semestre 2013, infatti, Hyundai ha segnato un +2% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno (fonte: UNRAE). Una gamma decisamente nuova in tutti i segmenti di mercato, che coniuga in una formula equilibrata qualità, design, tecnologia e sicurezza. Non mancano due tra gli elementi fondamentali per il cliente business: il TCO (Total Cost of Ownership, i costi complessivi di gestione, contenuti grazie alla Tripla Garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato offerta da Hyundai sull’intera gamma) e il Valore Residuo, che nei modelli Hyundai si attesta ai vertici delle classifiche specializzate (in particolare i40 spicca al primo posto fra le berline di segmento D e ix20 al secondo posto delle B-MPV, nel ranking riportato da Quattroruote nel 2012).
Inoltre, il C-SUV Hyundai ix35 è presente stabilmente dal 2012 nella Top40 dei modelli più richiesti dalla clientela business secondo i dati UNRAE.

Non solo: la strategia business di Hyundai, indirizzata inizialmente verso le piccole e medie imprese ed estesa alle società di noleggio a breve e lungo termine, si focalizza oggi sulla formazione specifica della rete di vendita e su quaranta ‘Fleet Business Center’ attivi sul territorio italiano. Si tratta di concessionari specializzati nella gestione del cliente business, che, grazie a standard commerciali e di assistenza particolarmente elevati, riescono a offrire un’esperienza di brand ai massimi livelli.

Infine, Vallesi – coadiuvato anche da Gabriele Costantino, Fleet Manager di Hyundai Italia e da Giuseppe Delai, Fleet Network Manager – sarà responsabile del programma di remarketing “i-Best”, che certifica la qualità delle auto usate. L’offerta di i-Best è relativa a veicoli immatricolati da meno di 6 anni e con chilometraggio inferiore ai 120.000 km. Ogni auto viene, quindi, sottoposta alle scrupolose verifiche meccaniche ed estetiche di Hyundai, che garantisce in questo modo un prodotto rispondente ai più alti standard di sicurezza e qualità.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

tecnologia di nuova Ford Focus

Le tecnologia di nuova Ford Focus: siamo scesi in pista per toccarla con mano

Tempo di lettura: 3 minuti. Se vent’anni fa la prima Ford Focus ha rappresentato una svolta epocale per il mondo …

something