venerdì, 15 dicembre 2017 - 7:31
Home / Saloni / Maserati al Motor Show di Bologna: la gamma MY18 in bella mostra
Maserati al Motor Show

Maserati al Motor Show di Bologna: la gamma MY18 in bella mostra

Tempo di lettura: 2 minuti

Dal 2 al 10 dicembre prende vita la 41esima edizione della kermesse bolognese e Maserati al Motor Show espone tutte le Model Year 2018 della sua gamma, ovvero il SUV Levante, le berline Ghibli e Quattroporte e la sportiva GranTurismo. Le vetture della Casa del Tridente sono tutte disponibili con gli ultimi contenuti previsti per il Model Year 2018.

Il rinnovo della gamma 2018 si è concretizzato grazie a nuovi contenuti che migliorano ulteriormente il confort di bordo e i sistemi di assistenza alla guida uniti ad un livello di personalizzazione ancora più elevato grazie ai nuovi allestimenti. Due gli allestimenti proposti: GranLusso, espressione di esclusività e raffinatezza declinato nell’abitacolo con gli interni in seta Ermenegildo Zegna o in finissima pelle estesa, e GranSport, pensato per chi al lusso vuole unire più sportività.

Tra le importanti novità portate da Maserati al Motor Show spicca lo sterzo elettro-assistito (EPS) che abilita le funzioni attive dei nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida, mentre chi avrà il piacere di mettersi alla guida delle berline e sul Levante MY18 noterà una differenza a livello dello sterzo: L’EPS ha sostituito lo sterzo idraulico, migliorando l’handling e allo stesso tempo il confort di marcia.

Nuovi sulla Ghibli sono anche i fari full LED adattivi studiati da Magneti Marelli e dotati di abbaglianti intelligenti. Stessa tecnologia per la Quattroporte MY18 su tutte le versioni. Confermato invece il V6 da 3.0 litri e 430 CV, più potente rispetto alle varianti precedenti e si avvalgono del nuovo sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) sviluppato da Bosch in collaborazione con Maserati per migliorare ulteriormente le prestazioni della vettura.

Il SUV Levante è dotato di motorizzazioni V6 Twin-Turbo a benzina da 3 litri, con potenza che varia da 350 e 430 cavalli, e di un propulsore Diesel V6 Turbo da 3 litri, che eroga 250 e 275 cavalli; tutti i motori sono accoppiati al sistema di trazione integrale intelligente “Q4”, la stessa di Alfa Romeo Stelvio, e sospensioni elettroniche con molle ad aria e assetto regolabile.

Maserati al Motor Show

La sportiva GranTurismo, presente a Bologna nella versione Sport, è dotata invece del propulsore V8 aspirato da 4,7 litri, con una potenza di 460 cavalli, in grado di offrire il comfort tipico delle vetture GT Maserati.

La GranTurismo e la GranCabrio MY18 sono disponibili in due versioni dai tratti distintivi: Sport e MC, assumendo l’importante ruolo di ambasciatrici della lunga e illustre tradizione racing per tutta la gamma Maserati.  Anche l’iconica GranTurismo, così come la GranCabrio, è stata oggetto di un elegante restyling che ne ha migliorato l’aerodinamica.

L’upgrade degli interni ha invece comportato l’introduzione di una nuova interfaccia guidatore e di un sistema di infotainment all’avanguardia con un display capacitivo ad alta risoluzione da 8,4”, in linea con quelli in dotazione agli altri modelli Maserati e compatibile con le funzioni di mirroring per smartphone, sia Apple CarPlay che Android Auto.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Kia al Motor Show

Kia al Motor Show 2017: uno stand fatto per colpire

Tempo di lettura: 1 minutoSi presenta al top della forma Kia al Motor Show: la Casa coreana porta la …