Alfa Romeo Tonale 2022

alfa romeo tonale blu misano

Il C-SUV del Biscione è arrivato. Dopo tre anni di “gestazione” ed essere diventata una delle vetture più attese del nuovo millennio, abbiamo finalmente a disposizione tutte le informazioni ora che il nuovo SUV Alfa Romeo che verrà prodotto a Pomigliano d’Arco è stato ufficialmente lanciato.

In questo articolo raccogliamo tutto quello che c’è da sapere sulla nuova Alfa Romeo Tonale 2022, il SUV medio che è pronto a raccogliere la grande domanda di questo mercato, a livello sia italiano sia internazionale. Scopriamo, quindi, tutte le informazioni su Tonale, a partire dal listino prezzi, passando per interni, dimensioni e motori. Ecco tutto quello che dovete sapere sulla nuova Alfa Romeo Tonale.

Listino prezzi Alfa Romeo Tonale 2022

Il listino prezzi della Alfa Romeo Tonale ora è ufficiale. Il prezzo di Alfa Romeo Tonale parte da 35.500 euro per l’allestimento d’ingresso Super, cifra che sale fino a 39.000 euro per l’edizione lancio Speciale. Parte da un prezzo più alto, per la precisione 42.300 euro, la versione da 160 CV del 1.5 mild hybrid, anche se per l’edizione Speciale la cifra è 41.000 euro. Prezzi, quelli di Alfa Romeo Tonale, in linea con la concorrenza C-SUV (Mercedes GLA, Audi Q3, BMW X1, Mercedes GLA, Renault Austral) e, curiosamente, poco distante da Jeep Compass che monta la stessa motorizzazione (prezzi da 36.200 euro per il C-SUV Jeep).  

Come avevamo presupposto, il listino prezzi di Alfa Romeo Tonale mette in luce cifre facilmente assimilabili, tra quelle della “cugina” Jeep Compass e quelle della “sorella” Alfa Romeo Stelvio, di un segmento superiore. Quattro gli allestimenti, della Alfa Romeo Tonale: Super, Sprint, Ti e Veloce, ai quali si è aggiunta anche la versione di lancio, che si chiama Tonale Edizione Speciale, di cui sappiamo già il prezzo. 

Il prezzo Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale è di 39.000 euro, con configurazione Hybrid, dotata di motore 1.5 4 cilindri da 130 CV abbinato alla trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce nella quale è integrato un motore elettrico “P2” 48V da 15 kW e 55 Nm, capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento.

Gli ordini della Tonale Edizione Speciale sono aperti e si può optare anche per la formula alternativa all’acquisto diretto, come il finanziamento di FCA Bank a 299 euro al mese per 36 mesi con anticipo di 11.560 euro e rata finale di 21.650 euro. Inoltre, per non pagare subito il prezzo della Alfa Romeo Tonale si può scegliere anche Noleggio Chiaro di Leasys, che prevede un’offerta pari al canone mensile a partire da 389 euro (iva inclusa) e un anticipo di 14.500 euro (iva inclusa). La formula include 36 mesi e 30.000 km.

Tutto questo con 5 anni di garanzia inclusi, una novità per il Marchio di Arese.

Fatta questa premessa, quanto costerà la Tonale? La Alfa Romeo Tonale ha un prezzo di partenza di 35.500 euro per la versione a motore termico, prezzo che salirà fino a 50.000 euro per la versione già annunciata dotata del sistema ibrido plug-in. Prevista anche una versione Quadrifoglio, il cui prezzo salirà probabilmente oltre i 60.000 euro, raggiungendo il top di gamma, sia a livello del listino prezzi della Alfa Romeo Tonale, sia a livello di performance complessive.

Quindi, quanto costa Tonale Alfa Romeo? Il prezzo della Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale è di 39.000 euro, mentre si parte da un listino di 35.500 per il 1.5 mild hybrid 130 CV in allestimento Super; si arriverà a superare i 60.000 euro della futura versione Quadrifoglio. Ci potranno essere versioni più economiche con il tempo, magari nelle versioni con meno cavalli, dove si potrà prevedere un prezzo di partenza sui 30.000 euro. Già il Diesel, in arrivo entro fine 2022, potrebbe partire da 32.200 euro (rispetto ai 32.900 di Compass con lo stesso 1.6 Multijet 130 CV che debutterà su Tonale). 

A livello di allestimenti della Alfa Romeo Tonale, sono confermati quelli presenti sugli altri due modelli della gamma, ovvero: Super, Sprint, Ti, Veloce, più la Edizione Speciale per il primo periodo di commercializzazione. A questo si unisce una gamma di optional tipico delle vetture premium, ma in grado di far lievitare il prezzo della Tonale in maniera considerevole, sulla falsariga di quanto fanno i Brand tedeschi oggigiorno.

Quando arriverà la Alfa Romeo Tonale? Quando esce Tonale?

E’ molto probabile cha la Alfa Romeo Tonale venga commercializzata a inizio giugno 2022, nel mese dell’anniversario del Biscione, ma nella migliore delle ipotesi la data di uscita della Alfa Romeo Tonale è febbraio 2022, o meglio questo sarà il momento in cui la vedremo per la prima volta, con la conseguente apertura delle vendite e l’arrivo delle vetture in concessionaria proprio nel periodo estivo.

Dove viene prodotta la Alfa Romeo Tonale? La produzione della Tonale avverrà nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. E’ un progetto nato prima della fusione con Stellantis, ma che porta con sé tutto il sangue italiano di Alfa Romeo.

ModelloCilindrataPotenzaPrezzo
  • Tonale Super Mild Hybrid AT71.5 cc130 CV35.500 euro
  • Tonale Sprint Mild Hybrid AT71.5 cc130 CV38.000 euro
  • Tonale Speciale Mild Hybrid AT71.5 cc130 CV39.000 euro
  • Tonale Ti Mild Hybrid AT71.5 cc160 CV42.300 euro
  • Tonale Veloce Mild Hybrid AT71.5 cc160 CV44.800 euro
  • Tonale Speciale Mild Hybrid AT71.5 cc160 CV41.000 euro

Motori Alfa Romeo Tonale 2022

Il capitolo più importante riguarda i motori della Alfa Romeo Tonale 2022. Che motori ha la nuova Alfa Romeo Tonale? La proposta dei propulsori è pronta a coprire tutte le esigenze e a ospitare l’elettrificazione: non a caso, il modello di lancio sarà senza dubbio dotato di tecnologia plug-in hybrid, come i modelli dello stesso segmento nel Gruppo Stellantis. Confermata la piattaforma in comune con Compass e Renegade, ma figlia di miglioramenti notevoli in termini di dinamica e piacere di guida, dati dalle esigenze maggiori dei clienti Alfa Romeo in questo campo. Questo il motivo principale degli slittamenti sull’uscita della Tonale, voluti dai nuovi vertici del Biscione dopo la nascita di Stellantis e il cambiamento del management. 

Venendo ai motori della Alfa Romeo Tonale, questi saranno essenzialmente Diesel e ibridi benzina, con tripla scelta per quest’ultimi. Si partirà dalle versioni di ingresso, dotate di un propulsore benzina 1.5 abbinato al mild hybrid 48 Volt con motore elettrico da 15 kW capace di garantire ulteriori 55 Nm di coppia. Disponibile con una potenza di 130 CV o 160 CV, sempre accoppiato con il cambio automatico TCT a sette rapporti, il nuovo motore Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) è all’esordio su un’Alfa Romeo. Al vertice della gamma il plug-in Hybrid Q4 (4WD) da 275 CV capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi con 80 chilometri di autonomia in elettrico nel ciclo cittadino. 

Confermato anche il 1.6 Diesel da 130 CV e 320 Nm di coppia (cambio TCT 6 rapporti, trazione anteriore) mentre non è ancora chiaro se la trazione integrale Q4 verrà proposta solo in abbinamento alla motorizzazione ibrida plug-in come avviene oggi, senza andare lontano, su Jeep Compass con la rispettiva 4xe. Il selettore di guida D.N.A. non perde la sua efficacia nonostante lo spostamento in abitacolo: permetterà di settare al meglio la vettura sulla base delle proprie esigenze, considerando anche le molteplici funzioni che permette in più l’ibrido.

Parlando dei motori della Alfa Romeo Tonale, ci sarà una versione Quadrifoglio? Probabile che possa arrivare più avanti una versione Quadrifoglio di Tonale, che potrebbe essere anch’esso un All Wheel Drive capace di superare la potenza di 300 CV, attraverso un modulo elettrico abbinato al nuovo 1.5 o utilizzando il già ben noto 2.0 turbo benzina da 280 CV, ulteriormente elaborato.

Dimensioni Alfa Romeo Tonale 2022

Le dimensioni della Alfa Romeo Tonale 2022 sono le seguenti: 

  • Lunghezza Alfa Romeo Tonale: 4,53  metri
  • Larghezza Alfa Romeo Tonale: 1,84 metri
  • Altezza Alfa Romeo Tonale: 1,6 metri
  • Passo Alfa Romeo Tonale: 2,63 metri

Come appare chiaro, il design definitivo della Alfa Romeo Tonale 2022 è rimasto quasi del tutto fedele alla concept car vista una prima volta in quel del Salone di Ginevra nell’inverno del 2019. Il Centro Stile Alfa Romeo si è quindi concentrato su dettagli come i cerchi, che rimangono fedeli al design originale della Marca (disco telefonico) con i classici 5 fori proposti su un diametro da 17” fino a 20” e d’altro canto, su tratti che riuscissero a reinterpretare le forme di vere e proprie icone della storia del Biscione in chiave moderna. 

Lo dimostrano i volumi pieni che ricordano l’8C Competizione, il trilobo che rimane sempre fedele a sé stesso così come lo scudetto Alfa Romeo, dietro il quale si concentrano le linee di forza della vettura. Le dimensioni della Alfa Romeo Tonale sono pari a una lunghezza di 4,53 metri e un passo di 2,63 metri, distribuite su una linea di carrozzeria piuttosto bassa e larga che ben si sposa con la coda da SUV coupé; 

Anche i fanali della Alfa Romeo Tonale 2022 parlano al futuro, in termini di tecnologia, pur legandosi al passato: i Full LED Adaptive Matrix anteriori “3+3” ricordano lo “sguardo” della SZ Zagato e della concept Proteo del 1991. Sviluppati con la collaborazione di Marelli, i nuovi fari della Alfa Romeo Tonale 2022 integrano sotto un’unica soluzione di continuità le luci diurne a LED, gli indicatori di direzione dinamici e i fari anabbaglianti che si auto regolano in base alla velocità (Adaptive Driving Beam). Inedita è la “Glare-Free High Beam Segmented Technology”, capace di rilevare il traffico frontale per evitare l’abbagliamento delle auto marcianti nel senso opposto. Un terzo modulo si attiva, invece, con l’azionamento degli indicatori di direzione e fornisce maggior illuminazione laterale. 

Le luci posteriori corrono su tutta la larghezza del lato B convergendo verso il logo del Biscione, e anche questa caratteristica è rimasta immutata rispetto alla concept car, ma si nota come, aprendo l’auto, i fari si accendono in maniera graduale dall’interno verso l’esterno. Alfa GT Junior, Montreal, GTV, SZ, Brera. Questi sono alcuni nomi che hanno ispirato le forme della Tonale, studiata per esaltare il passato, lanciando il Marchio di Arese verso un futuro di rivincite sul mercato.

Completa il pacchetto estetico la linea di cintura alta dei finestrini, che dona alla Tonale un aspetto più filante, diminuendo allo stesso tempo la grandezza delle superfici vetrate, mentre il posteriore a spiovente dissimula alla perfezione le dimensioni della Alfa Romeo Tonale 2022, avvicinandolo ulteriormente a un mix tra crossover coupé e più tradizionale SUV a due volumi. Torna in voga anche la maniglia delle portiere posteriori affondata in alto, come accadeva sulla 147 ad esempio, un modello che gli alfisti non hanno sicuramente dimenticato.

Interni Alfa Romeo Tonale 2022

Tanta tecnologia e tanta qualità. Così potremmo riassumere gli interni della Alfa Romeo Tonale 2022, che proporranno il doppio display per strumentazione digitale a “cannocchiale” di chiara matrice Alfa e per l’infotainment aggiornabile OTA (Over the Air), controllabile direttamente sia dal touchscreen sia dal rotary knob; la dimensione del primo è di 12,3”, la seconda di 10,25”: il totale è 22,5” con i due schermi Full TFT che si adeguano finalmente ai canoni del segmento segnando un distacco netto con Giulia e Stelvio, seppur aggiornate con l’ultimo model year specialmente sotto questo aspetto. 

Legno, alluminio e carbonio saranno i protagonisti degli interni della Tonale 2022, capace così di unire contenuti hi-tech al tipico pregio cui ci ha abituati Alfa Romeo. Confermato il volante a tre razze con tasto di accensione sulla parte sinistra dello stesso, mentre le bocchette di aerazione si confermano di forma circolare “a turbina” alle estremità dell’abitacolo e con andamento più lineare al centro, per meglio armonizzarsi al cuore della plancia ben rifinita da un inserto in pelle arricchito da impunture specifiche.

Rimangono i comandi fisici della temperatura mentre il selettore D.N.A. si sposta un po’ più su sul tunnel centrale, lasciando spazio alla voluminosa leva centrale almeno nelle versioni con cambio automatico come quella delle foto a corredo dell’articolo. Completano il pacchetto degli interni della Alfa Romeo Tonale 2022 un’illuminazione interna multicolore degna di nota, sedili sportivi ben contenitivi (riscaldati e ventilati) e il wireless charger per lo smartphone. L’impianto audio della Alfa Romeo Tonale è firmato Harman Kardon ed è dotato di 14 altoparlanti. 

Lo spazio a bordo è leggermente inferiore a quello che troviamo oggi su una Compass, ma comunque con un ampio respiro per i passeggeri anteriori e un’accoglienza degna di nota per due dei tre passeggeri che occupano la seconda fila. La capienza del bagagliaio, nascosto dal portellone ad azionamento elettrico, si aggirerà sui 500 litri (fino a oltre 1.500 litri), batterie delle versioni ibride a listino permettendo.

Un’altra grande novità degli interni della Alfa Romeo Tonale 2022 è la presenza dell’assistente vocale Amazon Alexa: come sentirsi a casa in ogni istante.  

 

 

Opinioni Alfa Romeo Tonale 2022 - Prova su strada

Parlando di Alfa Romeo Tonale 2022 appare chiaro che ci troviamo di fronte, finalmente, a una novità dal DNA tutto italiano in grado di reggere il confronto con la concorrenza. Un prezzo competitivo, esterni che sanno mischiare la storia del Biscione alla modernità imposta dal progresso della tecnologia, dimensioni leggermente sopra i canoni del segmento C e interni tecnologici ma mai così tanto ben rifiniti sono le carte in tavola grazie alle quali Alfa Romeo Tonale può decisamente cambiare il destino dell’Alfa Romeo nel mondo dell’automobile. 

Sul fronte della tecnologia, i passi avanti svolti sono stati tanti. Già installati sull’ultimo Model Year di Giulia e Stelvio si evolvono ulteriormente i sistemi di guida autonoma di livello 2 adattati al DNA Alfa Romeo. Si tratta di ricalibrazioni dei livelli di intervento senza mai dover snaturare il piacere di guida. Ne sono una dimostrazioni i nuovi Intelligent Adaptive Cruise Control, il Lane Centering e il Traffic Jam Assist. Di serie anche l’Autonomous Emergency Braking”, capace di frenare il veicolo di fronte a un pedone e/o ciclista, il Drowsy Driver Detection (monitoraggio stanchezza conducente) e il Rear Cross Path Detection, capace di individuare i veicoli durante la manovre in retromarcia. 

Alfa Romeo Tonale è anche sinonimo di nuovi servizi tra cui una rinnovata esperienza digitale di assistenza, la garanzia estesa (5 anni, 8 anni/150.000 km per le batterie delle versioni ibride) e l’”Alfa Romeo Certified”, per i clienti dell’usato con diverse condizioni esclusive tra cui il “soddisfatti o rimborsati”, servizi personalizzati after sale (tra cui il Videocheck) e l’assistenza stradale nel periodo di garanzia. 

Chiudendo con la dinamica di guida, prima di metterci al volante della Alfa Romeo Tonale 2022, i tecnici Alfa hanno studiato con particolare dovizia di particolare la risposta dello sterzo (13,6), palette fisse in alluminio dietro la corona dello sterzo e pinze freno Brembo a 4 pistoncini con dischi anteriori autoventilati e pieni al posteriori. Lo schema sospensivo è MacPherson ma sono presenti le sospensioni attive. La trazione integrale è integrale solo sulla versione ibrida plug-in da 275 CV mentre rimane anteriore sulle Tonale Diesel (130 CV) e ibride benzina 48 Volt (130 o 160 CV). 

Alfa Romeo Tonale 1.5 Hybrid 160 CV -> Prova in anteprima