Dacia Duster 2021

Dacia Duster 2021

Uno dei SUV più apprezzati sul mercato si aggiorna per continuare a rappresentare una valida alternativa a chi cerca le forme di un SUV al prezzo contenuto. Dacia Duster 2021, commercializzato da settembre 2021, ha venduto più di 2 milioni di unità dal suo lancio, avvenuto nel 2010 e dal 2019 è leader nel segmento nella vendita ai privati, che ne apprezzano non solo il costo ma anche il look robusto e le tecnologie di cui è dotato, tra cui la trazione integrale 4×4.

Vediamo quindi il listino prezzi, le dimensioni, gli interni e i motori della nuova Dacia Duster 2021.

Listino prezzi Dacia Duster 2021

Ancora non è stato rilasciato il listino ufficiale del restyling di Dacia Duster 2021 ma i prezzi non dovrebbero discostarsi troppo dalla precedente versione. Il prezzo della Dacia Duster TCe 90 parte da 12.600 euro per la motorizzazione d’ingresso nell’allestimento Access, mentre il BiFuel TCe 100 ECO-G parte da 15.000 euro ma il listino potrebbe essere ritoccato ora che è cresciuta l’autonomia della Duster GPL.

La Dacia Duster 2021 ha prezzi che superano i 16.000 euro per la versione Diesel dCi 115 CV, proposta anche con la trazione integrale per 2.000 euro in più.

PREZZI IN AGGIORNAMENTO

Motori Dacia Duster 2021

Completamente rinnovata la gamma motori della Dacia Duster 2021. Tra le novità, prima di illustrare le caratteristiche tecniche, il debutto della trasmissione automatica EDC a 6 rapporti con il motore TCe 150 (che non verrà però commercializzato in Italia), mentre il serbatoio del GPL della 100 Eco-G, leader del suo segmento, ora ha una capacità praticamente raddoppiata (49,8 litri). Confermato il 1.5 dCi da 115 CV con, a scelta, trazione anteriore o integrale. Tutti i motori della Dacia Duster 2021 sono conformi alla normativa Euro 6d. 

Nella tabella sottostante potete esplorare i motori disponibili la Dacia Duster 2021 sul mercato italiano, mentre l’Eco-G vanta anche una migliore autonomia (circa 1.235 chilometri grazie ai due serbatoi, per benzina e GPL, entrambi da 50 litri circa). La capacità aumentata del serbatoio GPL permette di stipare 16 litri di GPL in più cui corrispondono 250 chilometri di autonomia. Nuovo anche il commutatore benzina-GPL per un passaggio tra le due alimentazioni più fluido. Il passaggio al benzina avviene inoltre automaticamente se il GPL si esaurisce. Ora il display al centro del quadro strumenti informa la residua capacità di entrambi i serbatoi.

Motore0-100 Km/hVelocità MassimaCoppia Massima
  • TCe 90 2WDN.D. N.D.N.D.
  • dCi 115 2WDN.D.N.D.N.D.
  • TCe 150 2WD EDCN.D.N.D.N.D.
  • BiFuel benzina-GPL ECO-G 2WDN.D.N.D.N.D.

Dimensioni Dacia Duster 2021

Oltre alla nuova tinta Orange Arizona, voluta per il lancio del facelift, colpiscono le dimensioni della Dacia Duster 2021 grazie alla sua compattezza. Duster 2021 è lungo 4,34 metri, largo 1,84 metri (2,05 con gli specchietti) e alto 1,63 metri, mentre il passo misura 2,67 metri. Esteticamente Dacia Duster 2021 presenta qualche novità al frontale, specie per quanto riguarda la firma luminosa che ora è la stessa della nuova Dacia Sandero, con il motivo a Y alimentato a LED (e indicatori di direzione sempre a LED) cui si ispira anche la griglia d’aspirazione. C’è più personalità sottolineata da ritocchi della carrozzeria che hanno permesso, inoltre, di aumentare l’efficienza aerodinamica nell’ottica del contenimento delle emissioni nocive.

Dacia Duster 2021 ha dimensioni che lo rendono il veicolo ideale anche per muoversi in fuoristrada, specie parlando della versione 4×4. Per quest’ultima abbiamo un’altezza libera dal suolo di 214 mm (217 mm nella 2WD), angolo di dosso pari a 21°, angolo di attacco di 30° e angolo di uscita di 33° nella versione 4×4 (34° 2WD). Sono nuovi anche i cerchi in lega da 16″ e 17″ così come gli pneumatici che offrono minore resistenza all’avanzamento e, nella versione 4×4, sono all season come primo equipaggiamento

Interni Dacia Duster 2021

Gli interni della nuova Dacia Duster 2021 si presentano subito più accoglienti grazie a una maggiore cura dei materiali e all’adozione di nuove sellerie e poggiatesta che rendono le sedute più confortevoli. La consolle ora è leggermente più rialzata e debutta il nuovo touchscreen da 8″. Nuovo è anche il bracciolo scorrevole di 7 centimetri, con un vano portaoggetti da 1,1 litri e due prese USB disponibili per i passeggeri della seconda fila ma presenti solo su alcuni allestimenti.

Di serie gli interni della Dacia Duster 2021 propongono il computer di bordo e il limitatore di velocità con comandi sul volante, mentre possono essere richiesti il clima automatico con display digitale, cruise control, i sedili anteriori riscaldabili e il sistema Keyless Entry. Di serie anche il sistema digitale Media Display (Radio DAB, 6 altoparlanti, Bluetooth, Apple CarPlay e Android Auto) mentre il Media Nav con l’inedito touchscreen da 8″. Entrambe visualizzano la nuova sezione “veicolo” che permette di monitorare i consumi o alcuni parametri del 4×4 nelle versioni 4WD (Inclinometro laterale, angolo di beccheggio, bussola, altimetro).

Cambia invece la capacità del bagagliaio tra versione 2WD (478 litri) e 4WD (467 litri), con un massimo di 1.623 litri e 1.614 litri.

Opinioni Dacia Duster 2021 - Prova su strada

Dacia Duster 2021 si evolve sia dal punto di vista del design, mantenendo però le sue dimensioni compatte, sia negli interni, che ora ospitano uno schermo touchscreen da 8″ paragonabile alla concorrenza per resa grafica e modalità di utilizzo. Migliorata anche la resa della fortunata versione BiFuel benzina-GPL visto che è aumentata l’autonomia grazie all’utilizzo di serbatoi di pari capacità (50 litri) sia per la benzina sia per il GPL e il 4×4 proposto sulla motorizzazione Diesel 1.5 dCi con cambio manuale ora permette maggiore controllo grazie alla schermata proposta sullo schermo del sistema di infotainment.

Dacia Duster 2021 è quindi più maturo nei contenuti e nell’estetica, pur mantenendo prezzi da listino del tutto simili alla versione che ha debuttato nel 2017.