Fiat Panda 2021

Fiat Panda 2021

La Nuova Fiat Panda 2021, si conferma essere l’auto più amata degli italiani e, ora, con il rinnovamento della gamma e l’ingresso della new entry, la nuova Panda Sport, si amplia l’offerta. La popolare citycar conta a listino versioni a benzina (4×4), ibride e anche a metano, mentre non è più disponibile la versione GPL.

In questo articolo vediamo quindi il listino prezzi, gli allestimenti disponibili per esterni ed interni, le dimensioni e infine i motori che compongono la gamma della nuova Panda 2021.

Listino prezzi Fiat Panda 2021

Il listino prezzi della nuova Fiat Panda 2021 è stato aggiornato seguendo una semplificazione degli allestimenti, strada già seguita per la nuova Tipo. Cresce quindi l’offerta con le versioni City Life, Sport, la vera novità di Panda 2021, oltre City Cross e Cross. Si conferma per le motorizzazioni benzina l’uso del TwinAir 0.9 litri da 85 CV, disponibile in versione 4×4 e adattato anche per la doppia alimentazione a metano, mentre per Panda ibrida 2021 confermato in toto il nuovo FireFly da 70 CV dotato di sistema mild hybrid. Crescono anche le dotazioni degli interni con il debutto del nuovo schermo centrale da 7″ predisposto per il mirroring. 

Dopo un 2020 da protagonista, Fiat Panda 2021 conferma un prezzo d’attacco, in promozione su Panda Hybrid, di 9.900 euro, mentre la nuova Panda Sport parte da un listino di 15.500 euro. 17.050 euro il costo della Panda a metano mentre le versioni 4×4 partono da 17.350 euro.

Di seguito il listino prezzi completo della Fiat Panda 2021.

ModelloCilindrataPotenzaPrezzo
  • Panda Hybrid1.0 cc70 CV13.900 euro
  • Panda Hybrid City Life1.0 cc70 CV14.700 euro
  • Panda Hybrid Sport1.0 cc70 CV15.500 euro
  • Panda Hybrid City Cross1.0 cc70 CV16.300 euro
  • Panda Hybrid Cross1.0 cc70 CV17.100 euro
  • Panda metano City Life0.9 cc70 CV17.050 euro
  • Panda metano City Cross0.9 cc70 CV18.650 euro
  • Panda metano Cross0.9 cc70 CV19.450 euro
  • Panda turbo benzina Wild 4x40.9 cc85 CV17.350 euro
  • Panda turbo benzina City Cross 4x40.9 cc85 CV18.950 euro
  • Panda turbo benzina Cross 4x40.9 cc85 CV19.750 euro

Motori Fiat Panda 2021

Sotto il cofano di Fiat Panda tre le offerte di motorizzazioni, con versioni ibride, a metano e turbo benzina. Questa offerta, rende praticamente i motori della Fiat Panda 2021 unici nella categoria perché solo poche altre concorrenti sono in grado di offrire una gamma così ampia. Il livello di omologazione è, per tutti, Euro 6d-Final.

Ad aprire le danze è l’affermato 0.9 litri, tre cilindri turbo benzina, proposto con una potenza di 85 CV e abbinato alla trazione integrale 4×4. C’è poi il 1.0 FireFly della Panda Hybrid, già al debutto all’inizio del 2020 anche su 500; entrambi sono proposti con cambio manuale a 6 marce e sistema Start & Stop. L’alimentazione alternativa è invece rappresentata dal 0.9 TwinAir Turbo da 70 CV Natural Power (metano). 

I consumi dichiarati dalla Casa registrano valori da 7,3 a 5,8 l/100 km nel ciclo urbano, circa 5,3 l/100 km nel ciclo combinato, e 5,5 l/100 km per il metano. I consumi Fiat Panda 2021 crescono leggermente se si considera la versione 4X4. 

Dimensioni Fiat Panda 2021

Le dimensioni della Fiat Panda 2021 non cambiano rispetto al passato e si confermano quelle della citycar di segmento A, utili per muoversi con disinvoltura in città; la lunghezza della Panda 2021 è di 3,65 metri, la larghezza di 1,64 metri (1,88 con retrovisori aperti) e l’altezza è di 1,55 metri. La lunghezza sulle versioni City Cross e Cross aumenta di circa tre centimetri a causa dei diversi ingombri dei paraurti. 

A seconda dell’allestimento, cambiano anche i dettagli estetici dedicati. Ad esempio su Panda Sport, pensata per un cliente più giovane e dinamico, spiccano i nuovi cerchi in lega “Sport” da 16” bi-colore (nero/rosso), le maniglie e le calotte in tinta carrozzeria e l’esclusivo logo “Sport” cromato, disposto sulla fiancata laterale. Sul lato B, invece, da non dimenticare il logo Hybrid visto che questo allestimento è abbinato esclusivamente al tre cilindri da 70 CV.  Debutta, tra le vernici di Fiat Panda 2021, la nuova tinta Grigio Opaco. Il logo, a differenza delle nuove Tipo e 500 elettrica, rimane quello della precedente versione.  

Sempre per Panda Sport, è fornito anche uno specifico Pack Pandemonio che richiama l’estetica della mitica Panda 100 HP, proposta anni fa nel listino Fiat. Quest’ultimo include pinze freni rosse, vetri oscurati e all’interno, l’inedito volante in tecno-pelle con impunture di colore rosso.

Numerosi i colori della nuova Panda 2021:

Pastello (senza sovrapprezzo, 250 euro o 600 euro): Nero Cinema, Bianco Gelato, Arancio Sicilia, Grigio Moda, Giallo Sole, Blu Ceramico, Rosso Amore

Metallizzati/Micalizzati (600 euro): Grigio Maestro, Verde Toscana, Blu Mediterraneo

Metallizzato opaco (900 euro): Grigio Opaco

Bicolore con tetto nero (900 euro, 1.200 euro): Grigio Opaco, Bianco Gelato, Giallo Sole, Rosso Amore, Grigio Maestro, Grigio Moda

Interni Fiat Panda 2021

Dentro si conferma l’abitabilità della citycar di successo ma la vera novità di Fiat Panda 2021 si trova leggermente a destra rispetto alla posizione del conducente. La rinfrescata tecnologia porta, infatti, in dote la nuova radio Touchscreen con schermo da 7″ con sistema digitale DAB, predisposizione mirroring (Apple CarPlay e Android Auto) e nuovo alloggiamento per il device appena sopra la radio. La novità nell’abitacolo di nuova Fiat Panda 2021 è proposta in optional a 500 euro, ma diventa di serie sugli allestimenti Sport, City Cross e Cross. 

Gli interni della nuova Fiat Panda 2021 si caratterizzano anche per la presenza di alcuni dettagli estetici a riprendere gli esterni. Seguendo l’esempio della nuova Panda Sport, troviamo, ad esempio, la plancia di colore titanio, i pannelli porte specifici in eco-pelle, l’imperiale nero e un nuovo rivestimento, di colore grigio scuro, per i sedili. Nuovi materiali, anche idro-repellenti, per allestimenti più dedicati all’avventura come il top di gamma Cross, proposto in versione 4×4 con il turbo benzina da 85 CV. 

Opinioni Fiat Panda - Prova su strada

Disponibile con varie motorizzazioni e aggiornata nei contenuti, negli allestimenti e nel listino prezzi, Panda 2021 si conferma ancora una volta come un’auto molto gradita al pubblico che sa rinnovarsi, senza esagerare, là dove serve. Gli esterni e gli interni si sono infatti aggiornati seguendo una precisa filosofia che vuole venire incontro ai gusti della clientela, con il gradito debutto di una versione esteticamente più sportiva, la nuova Panda Sport, che strizza l’occhiolino ai più giovani. Niente a che vedere con la Panda 100 HP, ma un Pack specifico, chiamato Pandemonio, si avvicina a lei in termini di design. 

Parlando di motori della nuova Panda 2021 conferma tre tipologie di scelta, che spazia dall’ibrido mild hybrid già re delle vendite nel proprio segmento (1.0 FireFly 70 CV), al più prestante turbo benzina TwinAir 0.9 proposto in versione 4×4 nel listino aggiornato di Fiat Panda 2021. C’è poi una terza possibilità, ossia la doppia alimentazione benzina-metano che abbatte i consumi e permette costi di gestione più contenuti. 

Infine grande novità negli interni di Fiat Panda il nuovo schermo Touchscreen da 7″ con radio DAB che permette la necessaria evoluzione di un abitacolo ora al passo con le concorrenti più quotate. Criticabile, invece, l’assenza di sistemi di assistenza alla guida invece presenti sulle più recenti, come introduzione sul mercato, rivali. Il prezzo della Panda 2021 rimane comunque competitivo, con un listino che, al netto delle promozioni, parte da 13.900 euro e termina poco sotto i 20.000 euro per la versione 4×4 top di gamma.