in

Nissan Juke N-TEC

Tempo di lettura: 2 minuti

Arriva una nuova edizione del Nissan Juke, si chiama N-TEC e farà parte del listino entro questo mese di marzo.


La novità principale di questa versione è la presenza di serie dell’avanzato sistema di navigazione Nissan Connect, con connessione remota. Gestito attraverso un ampio touchscreen a colori da 5,8″, Nissan Connect integra il navigatore satellitare di Juke con la connettività Bluetooth per cellulari e lettori MP3. La nuova versione di Nissan Connect include anche la tecnologia “Send to Car” di Google®, che consente di programmare e trasmettere l’itinerario all’auto prima di uscire di casa.
Utilizzando il Send-To-Car di Google, infatti, si può definire il percorso sul proprio dispositivo (tablet/PC ecc.) definendo accuratamente quali punti di interesse includere e quali strade seguire (evitando, ad esempio, quelle più trafficate) e spedirlo, poi, al Nissan Connect della propria Juke. Quando si salirà a bordo, il navigatore sarà già pronto a portare il pilota a destinazione.

Le novità estetiche presenti per questo modello sono i cerchi in lega da 18″ neri e argento, i montanti B e le capsule degli specchi esterni laccati neri. Sono disponibili tutte le tinte previste per il Juke, mentre all’interno, la console centrale – che si ispira al serbatoio di una moto – è di colore nero.
Per quanto riguarda le dotazioni, di serie ci sono telecamera posteriore con display a colori, tergicristalli con sensore di pioggia, fari e clima automatici, connessione Bluetooth e porta USB.

Anche in termini di motori e trasmissioni, per il Juke N-TEC sono presenti tutte le soluzioni della gamma:
1.5 l dCi: 110 CV – Trasmissione manuale 6 marce
1.6 l benzina: 117 CV – Trasmissione manuale a 5 rapporti (versione 2WD) o X-TRONIC CVT (versione 4WD, sistema ALL MODE 4x4i)
1.6 l benzina DIG-T (Iniezione diretta – turbocompresso) : 190CV – manuale a 6 rapporti (versione 2WD) o X-TRONIC CVT M-CVT, con modalità manuale a 6 rapporti (versione 4WD, sistema ALL MODE 4x4i)

Il sistema di trazione integrale ALL MODE 4x4i gestisce la trazione in modo intelligente e include la tecnologia TVS (Torque Vectoring System), che limita il sottosterzo erogando più coppia motrice alla ruota posteriore esterna, in modo che l’auto tenga perfettamente la strada.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

F1 Gp d’Australia – Risultati prima giornata di prove libere

Test invernali per la Leon SC