giovedì, 14 Novembre 2019 - 7:21
Home / Notizie / Ecologia / Nissan Qashqai eletta la family car compatta più sicura del 2014

Nissan Qashqai eletta la family car compatta più sicura del 2014

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nissan Qashqai è ufficialmente la family car compatta più sicura sul mercato: lo conferma il laboratorio di collaudo indipendente Euro NCAP. Durante i cicli di prove effettuati lo scorso anno, il pluripremiato crossover ha superato il punteggio di tutti i veicoli concorrenti grazie al sistema Nissan Safety Shield, un pacchetto completo di sofisticate dotazioni di sicurezza.

 

Questo traguardo fa seguito alle cinque stelle assegnate da Euro NCAP ai modelli 2014 di X-Trail e Pulsar – due riconoscimenti altrettanto importanti che consolidano la reputazione di Nissan come brand di comprovata sicurezza e qualità.

Alti livelli di protezione

Nei test sugli impatti frontali, l’abitacolo di Qashqai è rimasto stabile e le misurazioni sui manichini hanno indicato una buona protezione per le ginocchia e i femori di conducente e passeggero. Il manichino del pilota ha ottenuto il punteggio massimo, rivelando un’ottima protezione per tutte le zone del corpo. Massimo punteggio anche nei test di impatto laterale, dove tutte le parti del corpo sono risultate ben protette.

Studiato e progettato per offrire la migliore protezione possibile ai bambini, il nuovo Qashqai ha ottenuto esiti brillanti anche nei test sulla sicurezza dei piccoli a bordo. Sulla base dei valori registrati nei test dinamici su manichini rappresentanti un bambino di 18 mesi, Qashqai ha fatto segnare il massimo dei punti.
Stessa valutazione anche per il paraurti anteriore di Qashqai nel test sulla protezione delle gambe dei pedoni.

Progettato con caratteristiche di sicurezza

Gli ottimi risultati conseguiti nei test Euro NCAP sono in gran parte merito delle straordinarie dotazioni di sicurezza del nuovo Qashqai. Riuniti all’interno dell’innovativo pacchetto Nissan Safety Shield, i sistemi elettronici del veicolo operano in sinergia per offrire a conducente e passeggeri livelli di protezione passiva estremamente elevati. Le tecnologie Safety Shield del nuovo Qashqai integrano i sistemi Forward Emergency Braking, Driver Attention Alert, Lane Departure Warning, High Beam Assist e Traffic Sign Recognition. A questi si sono aggiunte le funzioni Blind Spot Warning e Moving Object Detection, rese possibili e accessibili dall’acclamato sistema Around View Monitor di Nissan.

Il successo continua

Progettato, ingegnerizzato e assemblato in Gran Bretagna, Nissan Qashqai continua a offrire un mix di tecnologie, sicurezza, praticità ed efficienza che non teme rivali. L’esito più che positivo dei test Euro NCAP è solo l’ultimo di una lunga serie di successi registrati da Nissan e dal nuovo crossover. La produzione di Qashqai è stata perfettamente inserita nella linea dello stabilimento dei record di Sunderland, in Gran Bretagna, dove Nissan produce un Qashqai ogni 61 secondi.

 

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

e 208

PSA a sostegno della mobilità elettrica urbana

L’inquinamento nelle città italiane sta diventando un problema serio. Questo lo dimostrano i numeri e …