giovedì, 27 luglio 2017 - 0:53
Home / Notizie / Curiosità / Nissan X-Trail e Eusebio Di Francesco: inizia così l’avventura all’AS Roma
Eusebio di Francesco

Nissan X-Trail e Eusebio Di Francesco: inizia così l’avventura all’AS Roma

Tempo di lettura: 2 minuti

Il nuovo allenatore della AS Roma, Eusebio di Francesco, ha scelto Nissan X-Trail per i suoi spostamenti; il  SUV più venduto al mondo, con oltre 3,7 milioni di unità totali vendute a partire dal 2000, anno di lancio della prima generazione.

Disponibile presso gli showroom Nissan a partire dallo scorso febbraio, il nuovo motore 2.0l dCi da 177 CV si aggiunge alle motorizzazioni già disponibili, un 1.6l dCi da 130CV e un 1.6l benzina da 163CV, per rafforzare la gamma ed offrire prestazioni ancora più esaltanti. Assieme all’introduzione del motore 2.0 dCi, novità assoluta è il cambio automatico Xtronic CVT abbinato alla trazione 4WD.

Nissan X-Trail con cinque o sette posti è dotato di uno spazio di carico ai vertici della categoria, con interni all’insegna del massimo comfort e della spaziosità che ne fanno la vettura ideale per la famiglia e per l’avventura.

Nuova Nissan X-Trail è poi ricca di dotazioni tecnologiche all’insegna della comodità e della sicurezza: tra le altre il sistema di monitoraggio pressione pneumatici, il sistema di rilevamento attenzione del guidatore, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, i fari abbaglianti automatici, il sistema di copertura degli angoli ciechi e l’avviso cambio di corsia involontario.

La vettura è inoltre disponibile con le dotazioni Active Ride Control (che riduce il beccheggio della vettura in caso di dossi o terreno dissestato), Active Trace Control (che facilita il mantenimento della traiettoria in curva), Intelligent Park Assist (sistema di supporto attivo nelle manovra di parcheggio), Hill Start Assist (per facilitare le ripartenze in salita) e Intelligent Around View Monitor con sistema di allerta oggetti in movimento, un sistema di telecamere che produce un’immagine panoramica dall’alto della vettura a 360°, per una piena consapevolezza dello spazio in cui ci si muove alle basse velocità, come ad esempio nelle manovre di parcheggio.

Muoversi nelle trafficate strade di Roma e dribblare il traffico cittadino sarà un gioco da ragazzi per Mister Di Francesco.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari 312B

Rilasciato il trailer di Ferrari 312B [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minutiAppuntamento da non perdere per i ferraristi, quelli che amano la storia del Cavallino Rampante. …