in

Skoda Octavia Scout

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Octavia Scout è un crossover che vanta un’ottima tenuta sia su tratti autostradali sia su percorsi accidentati, e una potente trazione integrale, a tutto vantaggio della sicurezza.

Allo stesso tempo, questo modello mantiene le straordinarie qualità della Octavia: ampio spazio interno, massima funzionalità e comfort. Grazie a motori più potenti, la forza motrice è aumentata del 25%. Allo stesso tempo, i propulsori registrano una riduzione di consumi ed emissioni del 20%.

skoda octavia scout2La Octavia Scout presenta inoltre sistemi di sicurezza all’avanguardia come, EDS, ASR, ESC, e a richiesta, Front Assistant con funzione di frenata di emergenza, Lane Assistant, sistema di frenata anti collisione multipla, Crew Protect Assistant, Driver Activity Assistant, oltre che sistema KESSY, tetto panoramico e Automatic Parking Assistant (funzione di assistenza al parcheggio con sensori di prossimità). Il tutto viene offerto in un ottimo rapporto qualità/prezzo, che sempre contraddistingue i modelli ŠKODA.

Octavia Scout è la versione dal design spiccatamente off-road che amplia e completa la già ricca gamma modello Octavia.

Commercializzazione: settembre 2014
Prezzi: in fase di definizione
Dimensioni esterne: lunghezza 4.685 mm, larghezza 1.814 mm
altezza 1.531 mm, passo 2.679 mm
altezza dal suolo 171 mm (+31 mm rispetto alla Octavia Wagon)
capacità bagagliaio: 610 – 1.740 litri
angolo di attacco anteriore 16,7°
angolo di attacco posteriore 13,8°
Dimensioni interne: aumentate rispetto alla generazione precedente di Octavia Scout
lunghezza interna 1.782 mm
spazio per le ginocchia 73 mm
spazio testa passeggeri anteriori 983 mm e posteriori 995 mm

Motorizzazioni al lancio: 2.0 TDI 150CV (110kW) 4×4 cambio manuale 6 rapporti
2.0 TDI 184CV (135kW) 4X4 cambio DSG 6 rapporti

Principali equipaggiamenti di serie, in aggiunta rispetto all’allestimento Ambition
– Green tec: Start&Stop, recupero dell’energia in frenata, bassa resistenza degli pneumatici
– Allarme con sistema di monitoraggio interno, sensore e sirena con funzione di backup, telecomando per chiusura centralizzata e Safe system
– Cerchi in lega da 17″ POLAR: pneumatici 7Jx17″225/50
– Impianto lavafari integrati
– Pacchetto Terreni Accidentati (Rough road)
– Predisposizione COMFORT per il telefono Buletooth
– Radio Swing con connettività Apple
– Schienali posteriori ribaltabili da vano bagagli
– Scomparto portaoggetti sotto il sedile passeggero
– Sedili anteriori regolabili in altezza con supporto lombare
– Volante multifunzionale a 3 razze con comando autoradio e telefono

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Renault e Fiat firmano accordo per la produzione di un veicolo commerciale leggero

#FollowLeon day one: Torino – Montecarlo [LIVE]