venerdì, 20 luglio 2018 - 20:40
Home / Notizie / Tecnologia / Sponsored Video: Lexus LF-NX 2013

Sponsored Video: Lexus LF-NX 2013

Tempo di lettura: 2 minuti.

Con il lancio nel 1998 del primo RX, Lexus ha reso possibile la nascita del segmento crossover Premium unendo per la prima volta tutta la flessibilità, la praticità e la resistenza degli Sports Utility Vehicle alle prestazioni, all’handling e all’eleganza delle sedan di lusso. Lexus sta ora valutando di entrare in un nuovo segmento, quello dei crossover di medie dimensioni, e lo dimostra all’IAA 2013 con la presentazione del nuovo concept crossover Lexus LF-NX 2013.


Lungo 4.640 mm, con un passo di 2.700 mm, il concept LF-NX presenta dimensioni più compatte rispetto a quelle dell’RX. Il veicolo segue infatti la tendenza al ridimensionamento che sta guidando il segmento portando a modelli più compatti, studiati per esprimersi al meglio nei contesti urbani e per avvicinare una clientela più giovane. La stessa casa giapponese lo definisce come un veicolo dalle potenzialità eccezionali, dal design estremamente dinamico e caratterizzato dalla qualità e dall’avanzamento tecnologico che da sempre caratterizzano i modelli Lexus.

Design esterno
La parte frontale del veicolo è dominata dalla nuova griglia Lexus, le cui estremità danno forma alle linee marcate del cofano, arricchite dagli esclusivi gruppi ottici anteriori. Di profilo, la forma degli archi ruota ricorda molto le vetture fuoristradali, mentre la parte superiore del veicolo assomiglia molto di più ad una coupé sportiva. La parte posteriore è dominata da gruppi ottici articolati, che si estendono ai lati del paraurti, creando un disegno estremamente aerodinamico.

Design interno
Dando continuità al concetto stilistico L-finesse, realizzato sulla LFA e sulla gamma IS, gli interni richiamano il design esterno. L’abitacolo è infatti caratterizzato da linee molto pronunciate e da forme studiate per creare un ambiente interamente dedicato al lato guida. L’abitacolo dell’LF-NX dispone di una plancia divisa idealmente in due parti, con una “Zona Display” superiore e una “Zona Comandi” inferiore, un format che consente la massima interazione tra il guidatore e le avanzate tecnologie di bordo, che includono i nuovi comandi elettrostatici touch e il nuovo Remote Touch Interface (RTI).

Ibrido nell’anima
Il concept LF-NX è equipaggiato con una performante motorizzazione full hybrid, studiata per assicurare emissioni di CO2 ai vertici della categoria. Il sistema unisce un motore benzina 2.5 quattro cilindri a ciclo Atkinson a un potente motore elettrico. Alle basse velocità la LF-NX può essere utilizzata sfruttando unicamente il motore elettrico.

This post has been sponsored by Lexus, but all thoughts are our own

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Bosch

La tecnologia Bosch sotto il vestito sartoriale della Dallara Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sarebbe da rispondere un motore Ford turbocompresso da 400 CV e una meccanica sopraffina …

something