in

Subaru BRZ Ultimate Edition: informazioni e prezzo dell’edizione limitata

BRZ Ultimate Edition
Tempo di lettura: 2 minuti

Arriva sul mercato italiano l’ultimo model year della coupé a trazione posteriore Subaru, la BRZ Ultimate Edition, proposta in versione limitata a in soli 35 esemplari.

Collaborazioni importanti per questa ultima versione speciale: Pirelli, Brembo, Remus e Sachs, sono i nomi di spicco per a nuova BRZ Ultimate Edition. Scopriamo com’è fatta e qual è il listino prezzi.

Listino prezzi Subaru BRZ Ultimate Edition

Con un equipaggiamento full optional, la BRZ Ultimate viene proposta al prezzo di 39.900 euro, comprensivo anche della vernice WR Blue Pearl e di tutti gli elementi di cui vi parleremo qui di seguito.

Un prezzo, quello della BRZ, che normalmente parte da circa 32.000 euro e che vede un aumento di circa 8 mila euro, a fronte, però, di una serie di accessori che sul modello “tradizionale” non sono neanche equipaggiabili.

Subaru include nel prezzo anche un treno di gomme invernali con pneumatici da 17” nella colorazione Dark Metallic.

BRZ Ultimate Edition posteriore

Esterni e interni Subaru BRZ Ultimate Edition: accessori funzionali, non solamente estetici

Se il propulsore rimane il medesimo che montano le altre BRZ, cioè il 2.0 aspirato da 200 cavalli, scaricati sulla sola trazione posteriore, l’estetica subisce alcune variazioni, capaci di migliorare anche il piacere di guida della vettura. I nuovi cerchi OZ alleggerita di colore oro da 18 pollici (solo 7,7 kg nel complesso) non solo ben si abbinano al colore blu dell’auto in stile Impreza WRC, ma celano al loro interno anche delle magnifiche pinze Brembo di colore rosso. I cerchi sono gommati Pirelli PZero Nero GT XL 225/40 R18, un altro step in avanti rispetto ai più “tranquilli” Primacy HP della versione “normale”. Il risultato è una riduzione di peso delle masse non sospese, un’estetica più accattivante rispetto ai cerchi da 17” e prestazioni di frenata migliorate.

A questi elementi si aggiungono le sospensioni sportive della Sachs, già viste sulla Gunma, e un inedito impianto di scarico della Remus, con il doppio terminale di diametro maggiorato. Il sound, da sempre uno dei talloni d’Achille della BRZ, con la Ultimate Edition ne guadagna.

Anche all’interno, questa versione finale si distingue dalle edizioni precedenti. Gli interni riprendono le tonalità della livrea esterna con sedili sportivi Blu e Nero in pelle e Alcantara. Il volante, il cambio, la leva del freno a mano e i pannelli porta riprendono la colorazione dei sedili attraverso finiture di pregio che arricchiscono l’abitacolo. Un battitacco dedicato che riporta il nome di questa versione limitata e il numero identificativo (progressivo) rende, infine i 35 esemplari di Subaru BRZ Ultimate Edition.

BRZ Ultimate Edition interni

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Opel Diplomat

    Opel Diplomat: la coupè che ispirò una supercar

    Mini John Cooper Works elettrica

    Una Mini John Cooper Works elettrica? Al via i test per le nuove versioni