mercoledì, 24 gennaio 2018 - 12:23
Home / Notizie / Tecnologia / Volkswagen Group Russia è il partner automobilistico ufficiale di Sochi 2014

Volkswagen Group Russia è il partner automobilistico ufficiale di Sochi 2014

Tempo di lettura: 1 minuto. 

Alla presenza di Michael Macht, Membro del Consiglio di Amministrazione della Volkswagen AG, Marcus Osegowitsch, Direttore Generale del Gruppo Volkswagen Russia, Michael Oeljeklaus, Membro del Consiglio di Amministrazione per Produzione e Logistica ŠKODA e Gerhard Schröder, ex Cancelliere tedesco, è stata inaugurata all’interno del Parco Olimpico di Sochi la vetrina del Gruppo Volkswagen.

Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, anche Ilya Averbukh, pattinatore della nazionale Russa e ambasciatore del Gruppo ai Giochi Olimpici 2014, Vanessa Mae, celebre violinista recentemente qualificata ai Giochi Invernali e Fabio Capello, allenatore della nazionale russa di calcio.

Marcus Osegowitsch, Direttore Generale del Gruppo Volkswagen Russia ha dichiarato: “Abbiamo fatto un enorme lavoro e siamo orgogliosi del nostro contributo a uno degli eventi più significativi della recente storia russa.

Abbiamo fornito circa 4.000 veicoli tra Volkswagen, Audi, ŠKODA e Volkswagen Veicoli Commerciali al Comitato Organizzativo Sochi 2014. Abbiamo inoltre creato una vetrina, posizionata al centro del villaggio olimpico, destinata a promuovere lo spirito celebrativo di questi Giochi sia per i visitatori sia per coloro che non sono stati in grado di venire a Sochi”.

Infatti, durante i Giochi olimpici e paralimpici, lo showroom del Gruppo Volkswagen Russia diventa un centro di informazione per l’evento sportivo più importante dell’anno.

La superficie dello spazio espositivo è di circa 2.000 mq; ospita uno schermo interattivo, una sala per trasmissioni radiofoniche, un’area spettacoli, una zona visitatori, un’area per servizio stampa e una sala di ricevimento.

Al primo livello della sala espositiva si trova la zona visitatori e una mostra automobilistica che presenta sia la flotta dei veicoli usati ai Giochi di Sochi, sia alcuni prototipi. Il secondo livello comprende, invece, la zona stampa, la hall e la sede dei Comitati Olimpici ceco e tedesco, i quali ospiteranno le loro conferenze e trasmetteranno in diretta aggiornamenti e news.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

gamma 500 Mirror

Gamma 500 Mirror: già disponibili le 500 più connesse di sempre

Tempo di lettura: 2 minuti. Le principali novità della gamma 500 Mirror ce le ha raccontate direttamente Luca Napolitano, il …

something