in

VREDESTEIN SNOWTRAC 5: tecnologia ed esperienza sulla neve

Tempo di lettura: 2 minuti

Vredestein Snowtrac 5 è un pneumatico invernale (obbligatori su molte strade dal 15 novembre) che sfida le più estreme e le più imprevedibili condizioni meteo che si possono trovare su strade bagnate, fredde, innevate e prive di aderenza. Per il suo sviluppo, il punto di partenza dei tecnici Vredestein è stato garantire un livello di sicurezza, prestazioni e durata superiori. Vredestein Snowtrac 5 vince sotto ogni aspetto.

Anche Snowtrac 5 è stato sviluppato a Enschede, nei Paesi Bassi, nel nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo globale pneumatici per veicoli passeggeri di Apollo Tyres. I sofisticati solchi laterali nelle spalle del battistrada assicurano una maggiore stabilità del pneumatico, mentre il contatto ottimale con il manto stradale migliora il controllo e la precisione in curva.

La speciale mescola del battistrada porta le prestazioni in condizioni invernali a un livello ancora più elevato. Ciò è in parte dovuto all’utilizzo di tecniche di miscelazione innovative possibili grazie al nuovo miscelatore tandem che consente alle prime fasi di miscelazione e silanizzazione di avvenire in parallelo così da creare un Full Silica Compound dalle prestazioni incredibilmente superiori.

Design forte e intelligente

Il design è caratterizzato da una linea snella capace di conferire al pneumatico un aspetto assolutamente solido. Grazie alla zona centrale forte e compatta, il caratteristico battistrada realizzato a forma di « V » garantisce grande stabilità. Snowtrac 5 è stato progettato con angoli geometrici speciali che al centro creano un solco continuo. In questo modo viene garantita una maggiore stabilità, per una precisione in curva e un comfort di guida migliori. Snowtrac 5 assicura una perfetta maneggevolezza su superfici asciutte e bagnate.

Esclusiva tecnologia delle lamelle

Grazie a una trama di lamelle non parallele e a una certa lunghezza delle stesse, lo strato di pellicola creato da ghiaccio, acqua e neve si rompe con più facilità. Le lamelle hanno diverse forme e profondità e sono orientate in varie direzioni. Inoltre, la lunghezza totale delle lamelle profonde è stata aumentata di quasi il 30% rispetto al suo predecessore, lo Snowtrac 3. L’equilibrio ottimale tra le lamelle di direzione laterale e longitudinale, fa sì che il modello Snowtrac 5 offra trazione e aderenza perfette in curva su superfici bagnate e in presenza di neve e ghiaccio.

Design Stealth del battistrada

Basato sul design della tecnologia Stealth, lanciata dai militari per rendere i loro veicoli i più silenziosi possibile, il nuovo Snowtrac 5 garantisce livelli di rumorosità incredibilmente bassi. Il battistrada a « V » minimizza le vibrazioni durante la marcia. I solchi longitudinali e laterali del battistrada Snowtrac 5 comprendono superfici diverse e di vari formati che assorbono il rumore, rendendo le automobili più silenziose sia all’interno sia all’esterno.

SNOWTRAC5 DETAIL02 RGB

La tecnologia di Vredestein Snowtrac 5 in breve:
• Esclusiva tecnologia a lamelle: il numero maggiore di lamelle del battistrada in una varietà di forme, direzioni e profondità assicura un’aderenza eccezionale su superfici stradali bagnate e in presenza di neve e ghiaccio.
• Innovativo Full Silica Compound: maneggevolezza perfetta su neve e ghiaccio, ridotta resistenza al rotolamento.
• Zona centrale solida: una maggiore stabilità per una migliore maneggevolezza su fondi stradali asciutti e bagnati.
• Design Stealth: bassa rumorosità all’interno dell’abitacolo grazie alle numerose sfaccettature presenti nei solchi longitudinali e laterali che assorbono il rumore.
• Impronta convessa con solchi longitudinali graduati: aquaplaning ridotto al minimo, prestazioni eccellenti su fondi stradali bagnati

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Mercedes: il tour a zero emissioni di Classe B Electric Drive

Renault Twingo: nuovo doppia frizione EDC e serie Limitata LOVELY