venerdì, 28 aprile 2017 - 16:13
Home / Notizie / Tecnologia / Ride: per chi non si separerebbe mai dalle due ruote

Ride: per chi non si separerebbe mai dalle due ruote

Tempo di lettura: 2 minuti

Ride è il gioco di moto Milestone che vuole porsi ai vertici del genere di simulazione su due ruote. Per quanto riguarda le modalità di gioco, l’offerta soddisfa qualsiasi tipologia di fan, con tornei singleplayer, eventi a schermo condiviso e gare in multiplayer online per un massimo di 12 giocatori.

Abbiamo a disposizione:
• tour Mondiali;
• corsa Singola – fino a 16 piloti in gara singola, su 15 differenti ambientazioni;
• campionato – fino a 16 piloti competono in tre o più gare;
• prova a Tempo – per battere i migliori record di ogni tracciato;
• track Day Challenge – da ultimare il tracciato prima che il tempo finisca.

ride int3

Con Ride è possibile personalizzare tutti gli aspetti della moto e del pilota: scegliere modelli, accessori tuning ed estetici, variare i colori e cambiare l’aspetto del mezzo e dell’alter ego. La fisica delle moto adattabile e le ambientazioni molto definite contribuiscono a rendere il gioco molto realistico. E’ disponibile lo scenografico effetto rewind.

Disponibile su PC, Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3 e PlayStation 4, Milestone riesce a realizzare uno dei migliori giochi di moto di sempre, rivoluzionando il genere. Ride contiene più di cento moto divise in quattro categorie differenti: superbike, supersport, naked e storiche; i circuiti sono di vario genere e spaziando dalle classiche piste a circuiti urbani, campestri o d’epoca.

ride int2

Ride è un gioco pensato per le persone che non si separerebbero mai dalle loro due ruote. I più importanti produttori sono presenti con i loro modelli più apprezzati, conosciuti e “temuti su strada”: Bmw, Ktm, Ducati, Triumph, ecc, in un’esperienza video-ludica senza precedenti.
Ciò permette di vivere una percezione di guida “a tutto gas” tra gare e personalizzazione della moto a 360 gradi in tutte le sue parti, componenti e accessori compresi. Per il patito del genere, per tutta la famiglia o per divertirsi con gli amici.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Infotainment Citroen C3

Nuova Citroen C3 | focus infotainment [Video]

Tempo di lettura: 1 minutoDopo averla testata a fondo (leggi la nostra prova su strada), abbiamo dedicato un video …