in

Le 5 cose da sapere sulla BMW X5 2019

5 cose da sapere sulla BMW X5 2019
Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova generazione del SAV (Sport Activity Vehicle) targato BMW è arrivato sulle strade italiane, dopo essere stato mostrato per l’ultima volta al Salone di Parigi. Prima di raccontarvi come va nel nostro test drive in anteprima, ecco le 5 cose da sapere sulla BMW X5 2019:

  1. Giunta alla sua 4 generazione, la BMW X5 propone un interasse di 42 mm più lungo del suo predecessore (ora 2.975 millimetri), un aumento di 36 mm nella lunghezza del veicolo (a 4.922 millimetri), una larghezza maggiore di 66 mm (ora 2.004 millimetri) ed un aumento dell’altezza di 19 mm (a 1.745 millimetri). L’ultima X5 mantiene le proporzioni tipiche di un SAV e si fa portavoce del mondo X targato BMW, con motori all’avanguardia, dotazione di serie più ricca e tecnologica, oltre a nuovi sistemi di assetto presenti per la prima volta su un SAV: sospensioni pneumatiche su due assi, off-road package, Integral Active Steering (quattro ruote sterzanti).
  2. Un aspetto imponente e sportivo, con nuovi canoni estetici. La caratteristica che più colpisce della parte anteriore è la calandra con surround a pezzo unico, la quale va a unirsi ai fari Full LED di serie, con i LED Laserlight in opzione. Linee precise caratterizzano la parte laterale, mentre il posteriore è impreziosito da gruppi ottici 3D.
  3. All’interno regnano lusso, comfort e tecnologia, grazie a materiali di qualità, assemblamenti impeccabili e al debutto del BMW Live Cockpit Professional (di serie), che abbina i display (due schermi da 12,3 pollici) per soddisfare le esigenze individuali del guidatore. Non manca lo spazio per passeggeri e bagagli, con un vano che parte da 645 litri e arriva a un massimo di 1.860 litri. È possibile ordinare una terza fila di sedili per due passeggeri addizionali come opzione (non disponibile da subito).
  4. Due motori Diesel e un benzina disponibili al lancio. Si parte dalla X5 30d, con motore a gasolio a sei cilindri in linea da 265 CV e 620 Nm di coppia massima (consumo di carburante combinato: 6,8-6,0 l/100 km). Seguendo l’aumento di potenza si passa alla X5 40i con motore a benzina sei cilindri che sviluppa una potenza massima di 340CV ed una coppia di 450 Nm (consumo combinato: 8,8-8,5 l/100 km). Si arriva al culmine della gamma X5 con la M50d, con motore Diesel dotato di quattro turbocompressori che consentono di sviluppare una potenza di 400CV ed una coppia massima di 760 Nm (consumo nel misto: 7,2-6,8 l/100 km). Tutte le versioni hanno il cambio automatico a 8 rapporti e la trazione integrale xDrive.
  5. La nuova BMW X5 parte dal prezzo di 72.900 euro per la versione 30d Business, sale a 75.400 euro euro per la 40i e arriva a 97.500 euro per la 50d. Per le prime due motorizzazioni il delta prezzo per l’allestimento xLine è di 4.950 euro, mentre per la M Sport è di 2.300 euro per la 30d e di 2.650 euro per 40i.

Ora che vi abbiamo raccontato le 5 cose da sapere sulla BMW X5 2019, non vi resta che seguirci sui canali social di autoappassionati.it, Facebook, Instagram e Twitter per seguire tutte le novità riguardanti la nuova BMW X5.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

F40 Tribute

F40 Tribute: Samir Sadikhov e la sua idea moderna di Ferrari F40

Vitara 2019

Suzuki Vitara: bis porte aperte 17 e 18 novembre