martedì, 24 aprile 2018 - 9:07
Home / Notizie / Motorsport / Alonso a Le Mans: arriva l’ok da Toyota
Alonso a Le Mans
Fernando Alonso sulla Toyota TS050 Hybrid

Alonso a Le Mans: arriva l’ok da Toyota

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’amore di Fernando Alonso per il motorsport non conosce confini. Sfiancato dal deludente triennio con McLaren motorizzata Honda e in attesa di scoprire le qualità del motore Renault, l’asturiano si dimostra uomo d’altri tempi e nel 2018 competerà sia nel WEC (Fuji a parte) sia in F.1. Alonso a Le Mans e negli altri appuntamenti troverà infatti una Toyota LMP1 pronto ad attenderlo.

Dopo il test conoscitivo lo scorso novembre a Sakhir e la recente partecipazione dell’asturiano alla 24 Ore di Daytona, per il pilota spagnolo si prospetta quindi un anno pieno di motorsport ad alti livelli che sottolinea ancora una volta quel magico rapporto tra l’uomo e la macchina, con quel gusto che sa tanto di pilota di un’altra generazione.

Alonso dovrà infatti dividersi tra l’abitacolo aperto, con Halo, della McLaren Renault, la sua priorità, e quello chiuso della Toyota TS050 Hybrid con la quale salterà il solo appuntamento giapponese del Fuji, per via della concomitanza con il Gran Premio degli Stati Uniti. L’equipaggio titolare della vettura n.8 schierata dalla Casa giapponese sarà quindi composto da Alonso stesso, da Buemi e dal giapponese Nakajima.

L’obiettivo di Alonso appare chiaro: chi si intende di motorsport non sarà nuovo alla “Triple Crown”, ovvero quel trofeo ideale che fa entrare di diritto nella storia dei motori chi riesce a vincere il Gran Premio di Monaco, la 500 Miglia di Indianapoli e, per l’appunto, la 24 Ore di Le Mans.

L’ex-pilota Ferrari non nasconde il suo entusiasmo: “Ho sempre pensato che fosse appagante vincere la Triple Crown, infatti ricorderete che lo scorso anno ho provato ad aggiudicarmi la 500 Miglia di Indianapolis. Ci sono andato vicino ma purtroppo non ci sono riuscito”.

Voglio ringraziare McLaren per l’opportunità che mi concede. Sarà innegabilmente una grande sfida ma sono pronto e non vedo l’ora di calarmi nell’abitacolo” ha poi concluso Alonso.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Volkswagen ID R Pikes Peak

Volkswagen ID R Pikes Peak: tolti i veli al nuovo prototipo elettrico

Tempo di lettura: 2 minuti. Dopo mesi di teaser, indiscrezioni e di vaghe certezze, Volkswagen ha finalmente fatto cadere i …

something