in

Annunciati i piloti di Maserati in Formula E: uno è l’italo-svizzero Mortara

Tempo di lettura: 2 minuti

Manca poco al debutto ufficiale di Maserati MSG Racing nella stagione 9 del campionato mondiale di Formula E e, dopo aver annunciato già mesi fa la partnership tecnica con Venturi Racing, arrivano anche i nomi dei piloti che correranno con il logo Maserati sulla tuta. 

Sono, infatti, Edoardo Mortara e Max Gungher i nuovi piloti di Maserati in Formula E, pronti a salire a bordo della nuova Gen3 per scrivere nuove pagine in un capitolo inedito della storia delle corse del brand. Maserati è il primo brand automobilistico italiano a scendere ufficialmente in pista nel campionato di Formula E, e lo fa nell’anno dell’introduzione della Gen3 che è destinata a resettare i valori in campo. 

Edoardo Mortara corre in Formula E dal 2017 e si può ormai definire un grande esperto della categoria. Nella stagione 7, il pilota dal passaporto italo-svizzero si è laureato vice campione del mondo di Formula E e si è giocato il terzo posto nella stagione 8. Al suo attivo sei vittorie e 13 podi, nonché la sesta stagione con il team monegasco. Sì, perché MSG Racing è il nuovo nome con cui Venturi, team con licenza monegasca, correrà nelle vesti di Maserati Corse.  Max Günther, il più giovane vincitore di una gara di Formula E, ha dimostrato crescita e potenziale continui nelle ultime quattro stagioni. Il pilota tedesco, 25 anni, è sceso sulla griglia di partenza delle competizioni full-electric nella Stagione 5, dopo una serie di risultati di rilievo in Formula 2 e ha colto la vittoria al suo 13° E-Prix.

Piloti Maserati in Formula E: le dichiarazioni di Mortara e Gunther

Da quando sono entrato a far parte della squadra nella Stagione 4, questa è diventata per me come una casa e sono davvero felice di continuare il mio viaggio con un gruppo di persone che lavorano sodo e di talento nella Stagione 9 e oltre. Le ultime cinque stagioni sono state tra le migliori della mia carriera e dopo aver conquistato sei vittorie, 13 podi e un titolo di Vice Campione del Mondo, sono impaziente di costruire insieme il nostro successo nella Gen3. In quanto italo-svizzero, rappresentare il Brand Maserati nel suo ritorno al motorsport a livello internazionale sarà per me un grande onore. Non vedo l’ora di lavorare con Max, che ha già dimostrato di essere un pilota di Formula E molto promettente. In qualità di vice-campioni del mondo in carica, è un ottimo momento per entrare a far parte del squadra e sono sicuro che formeremo un team forte per affrontare insieme il campionato.

Maximilian Günther, pilota, Maserati MSG Racing:

Sono molto orgoglioso di entrare a far parte della famiglia Maserati MSG Racing accanto a Edo, in vista della Stagione 9. Ho grande ammirazione per il team e per i risultati ottenuti nelle ultime stagioni: sono stati difficili da battere e meritano il loro attuale titolo di vice-campioni del mondo. Essere parte del ritorno del marchio Maserati nelle corse, in collaborazione con MSG Racing, è per me un grande onore e sono veramente impaziente di costruire qualcosa di straordinario insieme. Ho incontrato Edo per la prima volta nel 2016 e condividiamo valori simili quando si parla di corse: siamo entrambi particolarmente attenti ai dettagli e orientati al successo. Abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto dentro e fuori la pista, un rapporto basato sul rispetto reciproco. Credo che saremo una squadra formidabile e so che lavoreremo duramente per garantire il massimo delle prestazioni insieme al team. Non vedo l’ora di iniziare questo entusiasmante viaggio.”

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Dal 2023 limite di 30 km/h in tutta Bologna: è ancora lotta alle auto

    Incidente tra CX-5 e Defender: la scena sembra presa da un film [VIDEO]