lunedì, 16 Settembre 2019 - 18:22
Home / Notizie / Novità / Nuova Audi Q3 Sportback: una nuova best seller?
Audi Q3 Sportback posteriore

Nuova Audi Q3 Sportback: una nuova best seller?

Tempo di lettura: 2 minuti.

È il primo SUV coupé compatto della propria storia e si chiama Audi Q3 Sportback. Il nuovo crossover coniuga il design di una coupé alla fruibilità nell’utilizzo quotidiano tipica di un SUV. Sarà disponibile in Italia a partire dall’autunno con motori TDI e TFSI, potenze fino a 230 CV, trazione anteriore o integrale quattro e trasmissione S tronic a doppia frizione.

Cosa cambia rispetto alla Q3? Quanto “ruberà” alla sorella in formato tradizionale?

Davanti poco cambia, mentre, nella vista laterale si vede l’andamento del tetto, che tende a scendere in stile coupé. L’andamento rastremato del tetto confluisce nei montanti posteriori, fortemente inclinati, e culmina nello spoiler sportivo. La Audi Q3 Sportback sembra nettamente più lunga rispetto a Q3, anche se l’aumento di dimensioni è di soli 16 mm (4,50 metri di lunghezza).

Il nuovo SUV coupé è, inoltre, più basso di quasi tre centimetri, risultando più atletico e con un’impronta a terra particolarmente generosa. I profili muscolosi profili in corrispondenza dei passaruota richiamano la trazione integrale quattro, disponibile su diversi motori. La zona posteriore propone un paraurti sportivo che riprende il look delle prese d’aria, enfatizzando l’ampiezza della vettura, alla quale contribuisce anche il gruppo ottico posteriore, caratterizzato da una geometria cuneiforme sviluppata verso l’interno.

Audi Q3 Sportback anteriore

Anche dentro la dotazione non cambia. Il passo si attesta su 2,68 metri e, come sulla Q3, il divanetto a tre posti può essere regolato in longitudine (13 cm), gli schienali, frazionabili in tre parti nel rapporto 40:20:40, sono inclinabili in sette posizioni e il volume del bagagliaio non cambia, partendo da 530 e arrivando a 1400 litri (la Q3 a 1.525 litri).

Maggiore attenzione, però, è stata dedicata alla dinamica di guida. La vettura è dotata di serie dello sterzo progressivo – a demoltiplicazione e servoassistenza variabili – e dell’assetto sportivo. A richiesta sono disponibili, invece, gli ammortizzatori regolabili. Confermata la presenza anche dell’Audi Drive Select, con sei profili differenti, compresa la “Offroad”.

Due i motori per la nuova Audi Q3 Sportback: il 2.0 TFSI da 230 CV si colloca al vertice della gamma, poi c’è il motore 2.0 TDI da 150 CV che, successivamente al lancio, sarà disponibile anche nella configurazione con cambio manuale e trazione quattro. Nel corso dell’anno debutteranno ulteriori motorizzazioni, tra le quali un Diesel più potente e un motore a benzina entry level abbinato a un sistema mild-hybrid a 48 Volt.

Audi Q3 Sportback interni

Al lancio, la Casa dei quattro anelli offre un pacchetto edition declinato in due versioni che, in funzione del colore carrozzeria, sono denominate “edition one argento rugiada” ed “edition one nero Mythos”. In entrambi i casi, gli esterni si basano sulla caratterizzazione estetica S line exterior e sul pacchetto look nero esteso. Gli inserti scuri in corrispondenza dei proiettori a LED Audi Matrix e i cerchi da 20 pollici Audi Sport accentuano ulteriormente il carattere sportivo della vettura.

In abitacolo, il pacchetto rugiada può contare sugli eleganti interni design selection e il ricorso a tonalità chiare, mentre la variante nero Mythos prevede interni S line scuri abbinati a superfici in Alcantara blu lungo la plancia e i poggiabraccia alle portiere.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

prezzi 500x 2020

Fiat 500X 2020: prezzi, nuovi allestimenti e dotazioni di serie

Fiat ha presentato oggi a Coverciano, sede della FIGC, la nuova 500X Sport. Si tratta …