in

AutoBest premia la Citroen Ami con il titolo di “A Star is Born”

citroen ami
Tempo di lettura: 2 minuti

Con il premio speciale “A Star is Born”, Citroen Ami è stata premiata dalla giuria di AutoBest, composta da 31 giornalisti del settore che rappresentano altrettante nazioni. Il premio riconosce il carattere innovativo di questa nuova soluzione di mobilità elettrica individuale, che offre grande libertà di movimento, facile e adatta alle diverse esigenze.  

Commercializzata da maggio in Francia, Ami è un’alternativa originale e complementare ai mezzi di trasporto urbani, accessibile a tutti a partire dai 14 anni, che permette a due persone di spostarsi all’interno di un abitacolo chiuso e protetto. A colpire la giuria non è stata poi l’oggetto stesso (ricordiamo che si tratta di un quadriciclo, diverso rispetto a un’automobile) bensì l’intero ecosistema di Ami che è stato pensato in maniera differente e che comprende tra l’altro un percorso cliente, completamente digitale. 

Le principali caratteristiche di Ami che sono state apprezzate dalla giuria di AutoBest sono:

Ami è elettrica: zero emissioni di CO2 a beneficio di tutti e accesso ai centri città, con una guida semplice, silenziosa e fluida. Una batteria che si ricarica in sole tre ore da una normale presa di corrente, come uno smartphone.

Ami è compatta e agile: dimensioni ultra compatte di 2,41 m di lunghezza e un diametro di sterzata di 7,20 m, che semplifica i percorsi in città e il parcheggio. 

Ami è confortevole e protettiva: piccola all’esterno e grande all’interno, Ami permette a due persone, sedute una accanto all’altra, di spostarsi nel totale comfort, in un abitacolo chiuso e riscaldato, molto luminoso e protetto. 

Una soluzione di mobilità anticonformista, dall’identità decisa e personalizzabile: uno stile originale e un design innovativo caratterizzato da elementi simmetrici e 6 pack di accessori conferiscono ad Ami un aspetto distintivo. 

Citroen Ami ha conquistato non solo la giuria di AutoBest, ma anche il pubblico visto che ad oggi già 2.400 clienti in Francia hanno scelto questa innovativa soluzione di micro mobilità individuale pensata per la città: facile, elettrica e accessibile. Vedremo se saprà fare breccia anche nel cuore del pubblico italiano...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Leasys UMove

    Leasys UMove: nasce la nuova app con tutti i servizi inclusi

    mercato auto febbraio 2020

    Mercato Auto Novembre 2020: dopo mesi positivi, torna il “meno” nelle immatricolazioni