venerdì, 22 Marzo 2019 - 8:56
Home / Notizie / Curiosità / Bolt abbraccia l’oro dei Mondiali quello della Nissan GTR

Bolt abbraccia l’oro dei Mondiali quello della Nissan GTR

Tempo di lettura: 1 minuto.

Usain Bolt, campione olimpico di velocità, dopo aver vinto l’oro sui 100 metri, ha dominato la finale dei 200 metri ai Mondiali di Atletica di Pechino, conquistando la vittoria con 19″55. Con la doppietta di Pechino, l’uomo più veloce del mondo si è aggiudicato, così, la decima medaglia mondiale, la quarta consecutiva sulla distanza dopo Berlino, Daegu e Mosca.

Sulla scia dei record mondiali e delle numerose medaglie conquistate nel corso della sua carriera, Bolt è ambasciatore del marchio per la GT-R da 315 km/h: nell’ambito dei programmi di comunicazione marketing a livello globale dell’azienda gli è stato assegnato il titolo onorifico di “Director of Excitement” sin dal 2012.

A titolo di riconoscimento per il contributo di Bolt allo sport e alla sua passione per le automobili, Nissan ha realizzato un’inedita GT-R color oro, messa all’asta per la Fondazione Usain Bolt (http://usainbolt.com/foundation/).

Il ricavato della vendita dell’asta on-line è stato utilizzato per supportare le attività della fondazione, impegnata a creare opportunità educative e culturali per bambini e ragazzi della Giamaica, paese d’origine del campione olimpico. L’esemplare unico di GT-R all’asta su eBay, impreziosita da finiture interne realizzate in oro vero, portava la firma in rilievo di Bolt.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

iF Gold Award

Alla Ferrari Monza SP1 il prestigioso iF Gold Award

Se siete esperti di design, specie di quello a quattro ruote, non potrete non conoscere …