lunedì, 24 settembre 2018 - 20:15
Home / Notizie / Mercato / Rinnovato per aprile il Bonus Impresa FCA
bonus impresa

Rinnovato per aprile il Bonus Impresa FCA

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo mesi di grande richiamo per il pubblico, anche per aprile si rinnova il Bonus Impresa FCA, con ulteriori 20 milioni di euro stanziati dal gruppo italo americano per l’acquisto di vetture del Gruppo da parte di aziende, liberi professionisti e partita Iva per tutto il mese ormai iniziato.

I 10 milioni stanziati nel dicembre scorso e presto esauriti, così come i 20 milioni messi a disposizione a febbraio e marzo, hanno convinto i vertici di FCA a rinnovare questo bonus impresa che va a dare un aiuto concreto a chi, facente parte del mondo imprenditoriale, vuole entrare in possesso di un’auto dei vari brand, a patto di avere i requisiti richiesti.

È importante ricordare che si tratta di un fondo ad esaurimento, per cui è necessario prenderne visione quanto prima in modo da non perdere il beneficio, qualora i fondi dovessero terminare. Sul sito dedicato www.bonusimpresa.it sono disponibili i valori del “bonus impresa” relativi al modello prescelto. Una volta selezionata la vettura, basterà scaricare il voucher ed esibirlo in concessionaria, senza vincolo di rottamazione o permuta.

Bonus Impresa FCA: facciamo un esempio

Un libero professionista che vuole acquistare una Fiat 500L avrà 4.400 euro di bonus sull’acquisto, mentre per una 500X il bonus è leggermente inferiore, ovvero 4.000 euro. Chi ama avventurarsi anche su percorsi poco convenzionali senza rinunciare ad apparire può invece scegliere la best seller Jeep Renegade: in questo caso il valore del bonus impresa sale a 5.300 euro, fino ad arrivare ai 7.000 euro di Compass, il più richiesto nel “round” febbraio marzo del fondo concesso da FCA.

I fan del Biscione possono invece approfittare di uno sconto fino a 9.500 euro per Alfa Romeo Giulia, 9.000 per Stelvio. La promozione, attiva fino al 30 aprile, si rivolge a tutti coloro che utilizzano la vettura come strumento di lavoro e intende incentivare il rinnovo del parco circolante, tra i più vecchi in Europa, in maniera più rapida dei principali competitor.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

vendite auto

Vendite Auto in Europa: agosto +30%, ma è un boom “viziato”

Tempo di lettura: 2 minuti. Le vendite auto in Europa hanno visto un incremento del +29,8% in agosto nell’area UE+Efta, …

something