in

CarCloud Tesla Model Y: nasce il noleggio dedicato all’elettrica americana

Tempo di lettura: 2 minuti

Con il nuovo servizio di noleggio della Tesla Model Y, Leasys con il suo CarCloud permette a chiunque lo desideri di mettersi alla guida di una delle auto elettriche più attese degli ultimi anni, in abbonamento mensile. La Tesla Model Y, da noi provata a inizio 2022, sarà disponibile da metà luglio 2022 anche con Be Free EVO, l’abbonamento a lungo termine (fino a 2 anni) targato Leasys Rent.

Attivabile tramite voucher Amazon e rinnovabile fino a 12 mesi, CarCloud noleggio Tesla Model Y offre tutti i servizi necessari a vivere senza pensieri la mobilità sostenibile e hi-tech targata Tesla.

Con l’arrivo di Tesla Model Y, tra le auto elettriche più attese degli ultimi anni, si arricchisce ulteriormente la gamma di formule CarCloud, il primo abbonamento all’auto in Italia scelto da oltre 25.000 utenti” ha affermato Paolo Manfreddi, CEO di Leasys Rent. “Inoltre, da metà luglio, Model Y sarà disponibile anche con Be Free EVO, il nostro abbonamento a lungo termine, fino a 24 mesi”. 

Il nuovo abbonamento, attivo in Italia e in Francia, consente a clienti privati e liberi professionisti di prenotare Model Y, ritirarla e cambiarla con un preavviso di 48 ore lavorative presso uno dei Leasys Mobility Store abilitati. L’abbonamento CarCloud Model Y è attivabile facilmente acquistando un voucher su Amazon o presso i Leasys Mobility Store, da convertire sul sito carcloud.leasysrent.com. Può essere rinnovato mensilmente fino a un massimo di 12 mesi e ha una durata minima di 30 giorni, passati i quali potrà essere disdetto senza penalità. 

Noleggio Tesla Model Y: quanti chilometri al mese e quali servizi sono inclusi

Il pacchetto include 1.500 km al mese e tutti i servizi necessari per guidare in assoluta tranquillità, tra cui polizza RC Auto, copertura Kasko e furto, manutenzione ordinaria e straordinaria. Le auto sono inoltre dotate della Leasys e-Mobility Card, con cui sarà possibile effettuare anche la ricarica gratuita presso i Leasys Mobility Store. Inoltre, abbonandosi a Model Y, si potrà usufruire dei numerosi servizi offerti da Tesla tramite la propria app, tra cui la verifica dello stato di carica in tempo reale, la localizzazione e l’apertura a distanza del veicolo, il controllo dei contenuti multimediali a disposizione dei passeggeri

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Ford Very Gay Raptor: il sostegno alla comunità LGBTQ+ in scena a Goodwood

    Volkswagen annuncia con un teaser l’arrivo di ID. Aero, la prossima berlina elettrica di Wolfsburg