in

Citroen C4 2021: Listino Prezzi, Dimensioni, Interni, Motori

Citroen C4 2021
Citroen C4 2021
Tempo di lettura: 4 minuti

La nuova Citroen C4 2021, disponibile anche nella versione elettrica, si rinnova completamente abbandonando le forme dolci e gentili della vecchia Cactus per sposare le forme tipiche dei crossover, con il lunotto inclinato a ricordare modelli del passato del Double Chevron, seppur nella modernità. Nuovi interni e nuove tecnologie di assistenza alla guida per Citroen C4 2021, con prezzi di listino a partire da 34.900 euro per la versione elettrica, da 22.900 euro per la versione benzina e da 26.400 euro per la motorizzazione Diesel; gli ordini per il mercato italiano sono già aperti.

Listino Prezzi Citroen C4 2021: le differenze tra termica ed elettrica

Tre le versioni pensate e volute per il mercato italiano, vediamo nel dettaglio i vari allestimenti di Citroen C4 2021 proposti prima di dare uno sguardo ai prezzi da listino di C4 2021.  

  • Feel: si tratta dalle versione entry level ma propone già il clima bi-zona, la radio digitale DAB con 6 speaker e l’accensione automatica dei fari. Il Pack Safety 3 Euro NCAP comprende, tra gli altri, il sistema di Allerta rischio collisione, Riconoscimento dei cartelli stradali, il Regolatore e limitatore di velocità. Di serie anche i cerchi da 18” con cerchi Aerotech, fari a LED con Citroen LED Vision, proiettori fendinebbia a LED con funzione cornering e massimo comfort con sospensioni con smorzatori idraulici progressivi, così come sensore posteriore di parcheggio e TouchPad da 10” con funzione Mirror Screen e compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay.
  • Feel Pack: la versione pluriaccessoriata cuore di gamma che offre tutto il comfort tipicamente Citroen con i sedili Advanced Comfort, l’Head-Up Display a colori, la telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, il sistema di navigazione connesso Citroen Connect Nav, il supporto per il tablet Smart Pad Support Citroën e il vano portaoggetti scorrevole sulla plancia. Questa versione ha un look distintivo grazie ai cerchi in lega da 18’’ Aeroblade diamantati.
  • Shine: chiude la gamma la Citroen C4 con focus sugli equipaggiamenti High-Tech: al Keyless Access & Start, al Pack Drive Assist, in opzione a 350 euro (che include il sistema Active Safety Brake con Radar, il Riconoscimento esteso dei cartelli stradali, il Sistema di sorveglianza dell’angolo morto, la commutazione automatica dei fari). Sulle motorizzazioni con cambio automatico EAT8, è incluso il Regolatore di velocità Attivo con funzione Stop & Go. Di serie offre gli interni Metropolitan Grey con Armonia Mistral Black che comprende i sedili con tecnologia Citroen Advanced Comfort con tasca portaoggetti sugli schienali dei sedili anteriori.  
Citroen C4 2020

Feel

Feel Pack

Shine

PureTech 130 S&S

22.900 euro

24.400 euro

25.900 euro

PureTech 130 S&S EAT8

24.900 euro

26.400 euro

27.900 euro

BlueHDi 130 S&S EAT8

26.400 euro

27.900 euro

29.400 euro

Motore Elettrico 100kW (136 CV)

34.900 euro

35.900 euro

37.400 euro

Dimensioni Citroen C4 2021

La nuova Citroen C4 2021, erede del modello uscito di produzione nel 2018, è lunga 4,36 metri, classiche dimensioni da segmento C, ma rispetto ad alcune rivali dirette il tetto spiovente la fa apparire più bassa e più vicina a terra. L’altezza è infatti contenuta in 1,52 metri, mentre la larghezza è pari a 1,83 metri. I cerchi sono personalizzabili, in misure da 16”, 17” e 18”, così come ampiamente personalizzabile (31 combinazioni di colore, 4 Pack Color e 6 ambienti interni). 

I colori di Citroen C4 2021 sono i seguenti, comprensivi di costi:

  • I metalizzati Orange Pulse (0 euro), Iceland Blue, Obsidian Black, Platinum Grey, Steel Grey  (700 euro)
  • Pastello Natural White (500 euro)
  • Perlato Rosso Elixir (800 euro)  

Nuova è anche la firma luminosa a LED, già a partire dalla versione Feel, con la nuova impronta stilistica a Y che richiama le forme del concept CXperience. 

Interni Citroen C4 2021

Citroen C4 2020

Gli interni di Citroen C4 2021 si caratterizzano per una nuova conformazione della plancia e per un’abitabilità generosa. Ci sono ampie superfici vetrate, il vetro del tetto apribile (solo su Shine, 850 euro), il vano portaoggetti scorrevole in plancia e l’utile Smart Pad Support Citroen (di serie da Feel Pack) che permette al passeggero di fissare comodamente il suo tablet. Presenti anche, sempre in opzione (200 euro) i sedili anteriori riscaldabili e la ricarica a induzione dello smartphone (opzione a 400 euro su Feel Pack, a 100 euro su Shine). 

Il comfort di utilizzo è potenziato dalle 20 tecnologie di aiuti alla guida che comprendono l’Highway Driver Assist, dispositivo di guida semi-autonoma di livello 2 (in opzione sui livelli Feel Pack e Shine). 6 le tecnologie di connettività proposte, tra cui l’utile TouchPad da 10’’, di serie su tutta la gamma, o la ConnectedCAM Citroen, a 250 euro sul medio e alto di gamma. Su nuova e-C4 2021, inoltre, sono disponibili gli e-Services Charge My Car, compresi i servizi Trip Planner per ottimizzare i tragitti su lunghe distanze e Charging Pass per localizzare e utilizzare i terminali di ricarica compatibili in Europa.

Motori Citroen C4 2021

Nuova C4 e Nuova e-C4, la versione elettrica del crossover francese, propongono, come abbiamo visto dal listino prezzi, una gamma di motori Diesel, benzina e, appunto, elettrici. I motori endotermici sono tutti omologati Euro 6d-Temp, mentre l’elettrico da 136 CV offre un’autonomia di 350 km nel ciclo WLTP. 

Diamo uno sguardo ai consumi, nel misto, di Citroen C4 2021

  • PureTech 130 S&S manuale: 4,8 l/100 km
  • PureTech 130 S&S EAT8: 4,8 l/100 km
  • BlueHDi 130 S&S EAT8: 3,7 l/100 km

Per quanto riguarda le prestazioni, invece, la linea sportiveggiante si sposa a un buon 8,4 secondi sullo 0-100 per la prima variante turbo benzina, contro i 9,4 e 9,5 rispettivamente della versione automatica e del motore a gasolio presente in gamma. Lo 0-100 km/h della versione elettrica è invece coperto in 9 secondi esatti, ma la velocità massima si ferma a 150 km/h. 

Nuova C4 e nuova ë-C4, la versione elettrica del crossover francese, propongono, come abbiamo visto dal listino prezzi, una gamma di motori Diesel, benzina e, appunto, elettrici. I motori endotermici sono tutti omologati Euro 6dTemp, mentre l’elettrico da 136 CV offre un’autonomia di 350 km nel ciclo WLTP. 

Dì la tua

STELLANTIS LOGO NOME

Stellantis: FCA e PSA modificano il loro Combination Agreement

jeep wrangler recon

Jeep Wrangler Recon: una nuova serie speciale per l’off-road estremo