in

Dopo il teaser ufficiale sappiamo altro sulla BMW iX1

BMW iX1
Tempo di lettura: 2 minuti

Non vi lasciamo sulle spine e ve lo diciamo da subito: il SUV compatto elettrico arriverà insieme alla BMW X1. Questo è quanto è stato detto dallo stesso portavoce della casa bavarese in un comunicato stampa dove finalmente sono trapelate altre informazioni ben più consistenti dell’uscita indicativa.

Dopo il teaser ufficiale diffuso pochi mesi fa non si erano più avute notizie, ma nella prima metà di maggio la BMW iX1 ha superato un test su strade invernali, dove è stata messa a dura prova tra la neve. Così ci sono stati comunicati i risultati insieme a salienti dettagli tecnici arricchiti da foto spia. Il prototipo è ancora camuffato, ma le notizie che lo riguardano sono molto chiare.

La BMW iX1 supera i test sulla neve e sul ghiaccio: ecco i risultati e le altre notizie che sono trapelate

Non a caso uscirà insieme alla X1: infatti ci condivide sia lo stile che la piattaforma.

Queste forme che sono state immortalate ancora coperte ma soprattutto la quinta generazione del  powertrain BMW eDrive e il sistema di riscaldamento del kit d’alimentazione a batterie a ioni di litio sono state sottoposte a bassissime temperature per vedere come se la cavavano.

Non solo se la sono cavata, ma hanno superato il test con risultati piuttosto soddisfacenti, il che avvicina ancora più sicuramente il debutto. Non è stata ancora annunciata la data precisa ma – come vi abbiamo appena detto – è stato confermato che la BMW iX1 uscirà insieme alla sorella termica.

L’eDrive di quinta generazione che muove la BMW iX1 vanta la trazione integrale e due motori: uno sull’asse anteriore e l’altro sull’asse posteriore. Ma pare che – forse – la gamma di serie potrebbe prevedere in futuro anche delle versioni a 2 ruote motrici. Non si capisce però se si parla delle due ruote anteriori o di quelle posteriori.

Altra incognita paventata è anche la presenza di una versione ibrida plug-in

Quello che sappiamo con più certezza invece è che il pacco batteria agli ioni di litio fresco di test   assicura un’autonomia che va dai 413 Km ai 438 Km e si ricaricherà con il BMW Wallbox Gen 2.

Infine, all’interno si conferma lo stesso maxi schermo multimediale curvo che ci sarà nella BMW X1, il quale comprende cruscotto digitale da 10,25 pollici e touchscreen centrale da 10,7 pollici.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Jaguar F-Pace plug-in: prezzo, dimensioni, interni, come va

    Un render ipotizza l’Alfa Romeo Tonale coupé: la coda filante che può piacere