in

Drive Efficiency: la gamma ecologica by DS

Tempo di lettura: < 1 minuto

DS, il marchio di PSA, già promotore dell’eleganza, della tradizione e dell’innovazione tecnologica, vuole sottolineare concretamente un aspetto fondamentale ad oggi, l’ecologia.

Così la Casa francese lancia la classificazione “Drive Efficiency” che caratterizza le autovetture più ECO della gamma. Un esordio che avviene in concomitanza con il lancio della Nuova DS 3, il cui listino prevede due motorizzazioni che si fregiano della nuova etichetta.

La motorizzazione benzina “PureTech 82 Drive Efficiency”, disponibile negli allestimenti Chic, So Chic e Sport Chic (prezzi che vanno da 17.150 a 19.800 euro) e, nelle versioni So Chic e Sport Chic, il diesel “BlueHDi 100 S&S Drive Efficiency” (22.050 e 23.550 euro).

Per tutte le versioni, l’adozione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e cerchi in lega in alluminio specifici permette di ridurre le emissioni di CO2 di ben 8 grammi rispetto alle motorizzazioni corrispondenti.

La PureTech 82 Drive Efficiency scende così sotto il tetto dei 100 grammi, emettendo 99 g/km di CO2, mentre la BlueHDi 100 S&S Drive Efficiency raggiunge i 79 grammi di CO2 al chilometro.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Tesla Model 3: l’elettrica per tutti, con stile

Jaguar e Land Rover, al Fuorisalone 2016 per la Design Week