in

Estrema Fulminea, una nuova frontiera per l’elettrico ad alte prestazioni

automobili estrema
Tempo di lettura: 2 minuti

Fin dal nome, si intravedono tutte le sue potenzialità. Estrema Fulminea, si chiama così l’hypercar presentata oggi al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino. Belle speranze, ma non prima del 2023, per questo progetto che affascina e che pone Automobili Estrema, fondata nel 2020 dall’imprenditore Gianfranco Pizzuto, ex Fisker Automotive, come un seria competitor in quella nicchia che sta diventando il segmento delle hypercar elettriche ad altissime prestazioni. 

Si tratta di un’azienda con profonde radici a Torino ma ingegnerizzata a Modena, nel cuore della Motor Valley.  La vera innovazione di Fulminea non sarà però la potenza, prossima ai 2.040 CV, bensì le sue batterie, prodotte da ABEE (Avesta Battery Energy Engineering) e IMECAR Elektronic. Si tratterà di un sistema ibrido in grado di abbinare celle Li-ion con elettrolita allo stato solido e ultracondensatori raggiungendo 100 kWh di energia per alimentare i propulsori della potenza complessiva di 1,5 MW.

estrema fulminea

Tutta questa potenza viene distribuita ai 4 motori elettrici che permettono a Fulminea di accelerare da 0 a 320 km/h in meno di 10 secondi, qualcosa di paragonabile a una F1. Prestazioni sì ma è pur sempre un’elettrica, quindi è giusto parlare anche di autonomia. La capacità del rivoluzionario pacco batterie ha una capacità di 100 kWh, equivalenti a circa 520 km.

Grazie all’utilizzo di celle allo stato solido di forma prismatica, la batteria ibrida può avvalersi della tecnologia “cell to pack” arrivando a toccare una densità energetica da record con ben 500 Wh/kg che equivalgono a 1.2 kWh/l, con 300 kg deputati alla batteria per un peso totale, in ordine di marcia, prossimo ai 1.500 kg. 

L’obiettivo di Automobili Estrema, osservatorio attento del mondo dell’elettrico nonché anticipatore di tecnologie innovative, è far diventare Fulminea il laboratorio tecnologico su ruote più veloce al mondo. I presupposti ci sono tutti. 

Estrema Fulminea, la scheda tecnica

estrema fulminea

Lancio commerciale: previsto nel corso del terzo trimestre 2023

Prezzo di vendita: 1.961.000 euro (tasse escluse)

Produzione iniziale: 61 unità

Motorizzazione

Potenza – 1.5 MW (2,040 hp)

AWD – Torque Vectoring

Peso – 1,500 kg (3,300 lb)

0 – 320 km/h (200 mph) < 10s

Capacità batteria > 100 kWh

HPC DC Carica 10% – 80% < 15 min

Autonomia (WLTP) < 520 km (325 mi)

Dimensioni Fulminea

Lunghezza: 4.683 mm

Larghezza: 2.052 mm

Altezza: 1.148 mm

Principali equipaggiamenti

Pneumatici Pirelli 

Cerchi OZ Racing

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Una Ferrari F50 Straight Piped delizia Londra con il suo V12 [VIDEO]

    Conferenza Stellantis tavares

    Tavares: parole dure contro i governi e l’elettrificazione a “tutti i costi”