in

Eurovia, l’asfalto anti neve e anti ghiaccio è realtà: ecco come funziona [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Basta spazzaneve e uso massiccio di sale, che rovina l’asfalto e le carrozzerie delle automobili. Dalla Francia, dopo anni di test e notizie che ne annunciavano la sperimentazione, Eurovia, società del gruppo Vinci responsabile della progettazione e sviluppo delle infrastrutture urbane, è riuscita a ottenere l’approvazione per utilizzare sulle strade l’asfalto anti neve e anti ghiaccio.

Una innovazione al servizio della sicurezza, attraverso un sistema tanto semplice quanto efficace: questo nuovo tipo di asfalto utilizza semplicemente il calore, tramite un dispositivo denominato Power Road, costituito da tubi in cui circola un fluido termovettore, che consente di aumentare la temperatura del catrame fino a 60 gradi, sciogliendo così neve e ghiaccio.

Come si scalda il liquido che circola nei tubi sotto l’asfalto? Il calore utilizzato per far funzionare questo sistema proviene dall’energia solare, quindi non c’è un consumo eccessivo di elettricità. E sembra che funzioni bene, come mostrato in un video pubblicato sull’account Twitter di Eurovia.

Dove si trova l’asfalto anti neve e anti ghiaccio?

Eurovia, per il momento, ha realizzato un breve tratto di 120 metri a Egletons, in Corrèze, inaugurato solo pochi giorni fa. Se questo sistema sembra quindi essere abbastanza efficiente e operativo, sarà necessario attendere ancora un po’ prima di viaggiare su strade con questa tecnologia. Il problema più grande è legato ai costi: questo dispositivo costerebbe circa € 250.000 in più rispetto al bitume convenzionale (non viene specificato il metro di paragone), anche se l’investimento vale lo sforzo, perché ridurrebbe, tra le altre cose, il budget destinato alla rimozione della neve.

Un grande vantaggio è rappresentato, inoltre, dal fatto che questa tecnica di riscaldamento dell’asfalto anti neve e anti ghiaccio (il Power Road) può essere utilizzato anche per riscaldare edifici o piscine, sempre con l’energia solare.

Ecco il video che mostra l’asfalto anti neve in funzione:

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    ferrari purosangue mule car

    Ferrari Purosangue: i test proseguono in nord Europa per il SUV Ferrari

    piloti peugeot wec

    Il ritorno di Peugeot nel WEC prende forma: annunciati i sette piloti