martedì, 17 Settembre 2019 - 23:07
Home / Notizie / Novità / Fiat 500X 2020: prezzi, nuovi allestimenti e dotazioni di serie
prezzi 500x 2020

Fiat 500X 2020: prezzi, nuovi allestimenti e dotazioni di serie

Tempo di lettura: 2 minuti.

Fiat ha presentato oggi a Coverciano, sede della FIGC, la nuova 500X Sport. Si tratta di una novità assoluta nella sempre più variegata gamma del crossover italiano, prodotto a Melfi dal 2014. Per questo motivo è stato aggiornato il listino prezzi che si divide fino a cinque allestimenti a seconda delle motorizzazioni. Ecco, di conseguenza, i prezzi di Fiat 500X 2020.

Partiamo dai benzina. Due le opzioni disponibili: il 1.0 T3 120 CV con cambio manuale a sei marce proposto negli allestimenti Urban, City Cross, Lounge, Cross e Sport. I prezzi di 500X 2020 con l’entry level dei motori benzina partono da 20.500 euro e arrivano al tetto massimo di 24.500 euro per la nuova arrivata, la 500X Sport appunto.

Disponibile anche il più prestante 1.3 150 CV con cambio DCT, sempre sei rapporti. Qui gli allestimenti diventano quattro, con l’uscita di Urban. Prezzi da 24.500 euro a 27.000 euro, al salire degli equipaggiamenti.

Sul fronte Diesel spazio ad altrettante motorizzazioni, segno che nella gamma Fiat c’è ancora grande richiesta di questo tipo di propulsori. Il motore d’ingresso è il 1.3 Multijet 95 CV. Come per il 1.0 benzina, di nuovo cinque allestimenti con prezzi da 21.500 a 25.500 euro.

La seconda variante, il 1.6 Multijet da 120 CV (consumi 4,7-4,9 l/100 km) è in realtà suddivisa nella variante con cambio manuale o cambio automatico. Nel primo caso è ancora disponibile l’allestimento Urban (23.250 euro) fino ad arrivare alla 500X Sport (27.250).

Con cambio automatico DDCT (4,7-5,1 l/100 km) esce Urban e la City Cross parte da 26.250 euro. Il prezzo più alto nella nuova gamma Fiat 500X 2020 si riscontra con la versione Sport, con prezzo di partenza fissato a 28.750 euro con motore Diesel 120 CV e cambio automatico.

Allestimenti e dotazioni di serie: facciamo ordine

prezzi 500x 2020

La 500X Urban propone, di serie, cerchi da 16″ con coppe ruota grigio lucido, specchietti riscaldati con indicatori di direzione su calotta, spoiler posteriori, paraurti in tinta carrozzeria, volante in poliuretano, alzacristalli elettrici, VP1 Uconnect senza funzione touch screen, schermo TFT 3,5″ nel quadro strumenti, freno a mano elettrico, cruise con limitatore velocità, lane assist e riconoscimento segnaletica stradale.

La City Cross aggiunge fari diurni a LED (i full LED sono a pagamento per 1.100 euro, di serie solo su Sport), CarPlay e Android Auto con radio DAB Uconnect HD Live 7″ touchscreen, fari fendinebbia con funzione cornering, volante rivestito in tecno-pelle.

Passiamo alla Lounge: in aggiunta, rispetto a City Cross, i sensori di parcheggio posteriori e anteriori, sensore pioggia, luci crepuscolari automatiche e i cerchi bruniti da 16″.

La Cross, più improntanta esteticamente all’offroad, propone cerchi da 17″ argento opaco (i 18″ nero opaco costano 300 euro); A pagamento anche le barre al tetto (200 euro) e i sedili specifici City Cross (200 euro). Di serie troviamo però la telecamera posteriore, il clima automatico e Radio NAV Uconnect 7″.

Esclusivi della 500X Sport i cerchi da 19″, seppur a pagamento (400 euro), di serie i 18″. Una buona parte degli equipaggiamenti sono però di serie, trattandosi della top di gamma. Sparisce solo la telecamera posteriore ma, in abitacolo, fa la sua comparsa il volante sportivo tagliato in basso.

Lo spot di lancio di nuova Fiat 500X Sport

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

audi a7 plug-in

Audi A7 Sportback TFSI e: dopo la RS7, arriva anche l’ibrida plug-in

Una novità dopo l’altra per la Casa dei quattro anelli. Non più tardi di qualche …