giovedì, 26 aprile 2018 - 19:34
Home / Notizie / Tecnologia / Fiat: a Sochi 2014 è sempre al fianco degli atleti del CONI

Fiat: a Sochi 2014 è sempre al fianco degli atleti del CONI

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nella suggestiva cornice del Quirinale, oggi il Presidente della Repubblica ha consegnato la bandiera italiana al portabandiera azzurro Armin Zoeggeler e all’alfiere paralimpico Andrea Chiarotti in vista delle Olimpiadi invernali 2014 di Sochi (Russia).

Alla suggestiva cerimonia hanno partecipato una delegazione di atleti, autorità sportive e politiche, oltre a Giovanni Malagò, Presidente del Coni, e Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Sponsor Ufficiale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano per il triennio 2012-2014, il marchio mette a disposizione della compagine italiana una flotta di vetture. Dopo le Olimpiadi di Londra 2012 e i Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013, Fiat sarà presente anche a ‘Casa Italia’, sede di rappresentanza del Coni allestita a Sochi, e sarà parte attiva delle iniziative che vi saranno organizzate.

Destinata ad accompagnare gli atleti azzurri, la flotta sarà composta dai modelli Fiat tra i quali spiccano 500L, 500L Trekking e Freemont. Proprio quest’ultima vettura è stata oggi protagonista, insieme ad alcuni atleti azzurri, di un servizio fotografico all’interno dello Stadio dei Marmi e lo sarà anche domani quando si svolgerà la cerimonia di consegna dei Collari d’Oro, dei Diplomi d’Onore, della Stella e della Palma d’Oro per atleti, tecnici e dirigenti, relativamente agli anni 2012 e 2013, presso il Salone d’Onore del CONI alla presenza di Graziano Delrio – Ministro per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport – e dei Presidenti Giovanni Malagò e Luca Pancalli.

Già ‘Auto Ufficiale’ delle Nazionali di Calcio e Basket, il modello Fiat Freemont è un nuovo modo di vivere l’automobile capace di affrontare qualsiasi situazione che si presenta nel vivere quotidiano grazie alla sua anima poliedrica. Allo stesso tempo, è un veicolo spazioso, comodo e versatile per la vita dinamica di tutti i giorni ma anche adatto per il tempo libero e le esigenze del cliente dalla vita attiva e sportiva. Grazie ai 7 posti ed alle 32 riconfigurazioni dei sedili, Freemont è tutte le auto che vuoi, come suggerisce il claim pubblicitario. E il suo modo moderno di interpretare le esigenze dei clienti, ha consentito al Freemont di primeggiare nelle classifiche di vendita di tutta Europa mentre, in Italia, è la vettura 7 posti più venduta e leader del suo segmento da 28 mesi consecutivi.

La gamma di Fiat Freemont si compone di 3 allestimenti (Freemont, Urban e Lounge), due trazioni (anteriore o integrale attiva AWD di tipo “on demand”), due cambi (manuale o automatico, entrambi a 6 rapporti) e tre motorizzazioni: i propulsori 2.0 Multijet II 16v con potenze da 140 CV e 170 CV e un motore benzina 3.6 litri da 280 CV.

La sponsorizzazione del Comitato Olimpico Nazionale Italiano conferma ancora una volta il forte legame tra Fiat e il mondo dello sport: infatti, in varie occasioni il brand ha abbinato la propria immagine a molteplici discipline praticate a qualunque livello, tra cui il calcio, il basket, l’automobilismo, il motociclismo, l’atletica, e gli sport della neve e del ghiaccio. Attualmente il marchio Fiat è impegnato su diversi fronti e tra questi spicca il ruolo prestigioso di Top Sponsor delle Nazionali di calcio in vista dei Mondiali 2014 in Brasile.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Burnout Paradise Remastered

Burnout Paradise Remastered: vecchio stile per il nuovo gioco

Tempo di lettura: 2 minuti. Partiamo subito con il precisare: stiamo parlando di una rimasterizzazione, non di un remake. Ciò …

something