in

Fiat Abarth Pulse: prime immagini del primo SUV dello Scorpione

Tempo di lettura: 2 minuti

Annunciato a più riprese, e sorpreso su strada solo pochi giorni fa, arrivano le prime immagini ufficiali di Fiat Pulse Abarth, primo modello a ruote alte della Casa dello Scorpione che trova una valida alternativa nella scontata elettrificazione, sempre più vicina, della 500 elettrica. Per il mercato brasiliano, infatti, arriva la nuova Pulse Abarth derivato dal SUV compatto venduto unicamente nei mercati sotto l’Equatore del continente americano.

Si parla del debutto a fine 2022, tanto che non sono stati indicati nè i prezzi nè i riferimenti tecnici. Sappiamo, però, che abbiamo di fronte una vettura sicuramente interessante che non guasterebbe affatto anche qui da noi, vedendo cosa fa la concorrenza con una certa Ford Puma ST, e non solo. Presentata durante l’edizione brasiliana del Grande Fratello, sì, anche il Brasile deve convivere con il più famoso dei reality show, la Fiat Pulse Abarth integra aggressivamente il logo dello Scorpione al centro della calandra nera a elementi quali le calotte e il bordo del pararurti di colore rosso.

Guardandola dal posteriore, viene comodo il paragone con la Hyundai Kona N che monta, però, il 2.0 da 280 CV. Siamo sicuri che la Fiat Pulse Abarth si fermi ben sotto questa soglia, intorno ai 200 CV, ma il doppio scarico laterale fa sicuramente la sua sporca figura. Bella anche la scritta Abarth, in nero, sul portellone posteriore.

La Fiat Pulse Abarth non vedrà l’Italia, neanche da lontano. Sarà prodotta negli stabilimenti Stellantis brasiliani, ex FCA, e venduta presso le concessionarie locali. Sarà difficile anche importarla, visto che le normative per l’omologazione differiscono tra i due paesi.

Fiat Pulse Abarth: è la terza volta per lo Scorpione in Sud America

Abarth Pulse segue la Stilo (2002, motore 2,4 litri 5 cilindri) e la 500 che ben conosciamo, con il suo 1.4 Multiair. Rimaniamo, quindi, in attesa di capire cosa finirà sotto il cofano della Fiat Pulse Abarth: il modello Fiat monta il 1.0 tre cilindri da 130 CV e il 1.3 Firefly da 109 CV. Non sarebbe scontata l’idea di vedere un “trapiano” del 1.4 da 180 CV delle “nostre” 595 Competizione anche sulla prima vettura a ruote alte del brand nato nel 1949 in Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    fiat panda red

    Fiat Panda, c’è tempo per l’elettrica: rimarrà così com’è per altri 4 anni

    Ford prepara 7 nuovi modelli elettrici per l’Europa: ecco modelli e anticipazioni