domenica, 22 aprile 2018 - 12:11
Home / Notizie / Tecnologia / Fiat Autonomy scende in campo a Riccione

Fiat Autonomy scende in campo a Riccione

Tempo di lettura: 2 minuti.

Main Sponsor della Nazionale di calcio Stilisti, il Programma Autonomy di Fiat Group Automobiles supporta l’evento di sport e solidarietà dedicato all’indimenticabile pilota Marco Simoncelli che si svolgerà il 14 settembre tra Riccione e Misano Adriatico.

Proprio sul circuito internazionale di Misano Adriatico – dal 2011 intitolato al giovane pilota scomparso – il giorno successivo si disputerà il GP Aperol di San Marino e Riviera di Rimini.

La serata dedicata a SuperSic inizierà alle 18.00 presso lo stadio Nicoletti di Riccione con uno spettacolo per bambini per poi proseguire alle 19.00 con l’avvincente partita di calcio tra la Nazionale Stilisti e la Nazionale Comici Smemoranda e gli amici di SIC. Tra i partecipanti Renzo Rosso, Santo Versace, Carlo Pernat, Simone Barbato, Gianni Cinelli, Lavinia Biagiotti, Alfonso Dolce, Max Pisu, Pali e Dispari.

Il ricavato del match sarà interamente devoluto alla ‘Marco Simoncelli Fondazione Onlus‘, un’organizzazione di utilità sociale senza scopo di lucro che ha finalità esclusivamente umanitarie e morali ed è stata costituita dalla famiglia per onorare in modo degno e duraturo la memoria del giovane pilota che ha sempre affiancato alla sua carriera sportiva, l’impegno di solidarietà e di attenzione verso i più deboli.

La grande festa di sport e solidarietà si concluderà a Misano Adriatico con lo spettacolo DEDIKATO, in programma alle 21, dove si esibiranno comici ed amici di Marco Simoncelli. Durante la serata sarà estratto il biglietto vincente tra tutti quelli acquistati per assistere alla partita: al più fortunato un’esclusiva Fiat 500 tutta ispirata e dedicata a Simoncelli come dimostrano le particolari grafiche ’58 Sic’ realizzate dal top racing designer Aldo Drudi.

L’appuntamento di Riccione e Misano Adriatico contribuirà a finanziare i numerosi progetti umanitari della Fondazione che ha una sola mission: proseguire l’opera iniziata da Marco Simoncelli per promuovere lo sviluppo, l’autonomia, i diritti dei bambini, la formazione dei giovani e gli interventi a favore delle fasce sociali svantaggiate. Con la stessa determinazione e impegno dal 1995 il Gruppo Fiat, tramite il Programma Autonomy, è al fianco delle persone con ridotte capacità motorie, sia attraverso allestimenti speciali per le auto del Gruppo Fiat, sia attraverso la sponsorizzazione di eventi sportivi e di attività innovative. Alla base dell’iniziativa vi è l’idea che garantire la mobilità a tutti sia non solo un grande obiettivo morale e civile ma anche un fondamentale presupposto dello sviluppo economico e culturale della società moderna: per le persone con disabilità il ritorno alla guida segna uno dei passi più significativi al rientro nella vita di ogni giorno.

Ulteriori informazioni sul Programma Autonomy si possono trovare sul sito www.fiatautonomy.com.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

bosch

Bosch ed e.GO: il parcheggio non è più un problema

Tempo di lettura: 2 minuti. Avete mai avuto il problema di dover cercare parcheggio in una zona affollata? Se la …

something