lunedì, 14 Ottobre 2019 - 0:25
Home / Notizie / Anteprime / Fiat Professional Ducato elettrico: data uscita, info tecniche ed autonomia
Ducato Elettrico

Fiat Professional Ducato elettrico: data uscita, info tecniche ed autonomia

Tempo di lettura: 2 minuti.

Fiat Professional ha presentato il nuovo Ducato MY2020 durante un evento svoltosi nel cuore di Torino. Per l’evoluzione del veicolo da lavoro best seller da ben 38 anni, Fiat Professional ha svelato, in anteprima mondiale, la versione definitiva del Ducato elettrico, o BEV (Battery Electric Vehicle). La versione a zero emissioni di Ducato sarà sarà disponibile nel corso del 2020 e affiancherà il Ducato Natural Power a metano nell’offerta di trazioni alternative ai più classici motori endotermici.

Sempre attento al TCO (Total Cost of Ownership), Fiat Professional Ducato elettrico rappresenta il primo veicolo 100% a batteria del brand di Gruppo FCA. Il Ducato Elettrico è stato concepito e sviluppato partendo da una specifica e dettagliata analisi dell’utilizzo reale cliente, attraverso un anno di acquisizione dati, la quale conferma che oltre il 25% del mercato ha già una completa “BEV Attitude” dal punto di visto di utilizzo, percorso, dinamica e prestazioni e che risulta quindi già “pronta” al cambio di mobilità.

Sono infatti i professionisti che operano in specifiche aree di business ad essere tra i primi interessati e pronti a questa soluzione che potrebbe cambiare l’assetto urbano ed extra-urbano dei veicoli commerciali: dal crescente commercio online, ai servizi postali e di spedizioni, dalla ristorazione a domicilio, al trasporto locale hub-spoke, dalla necessità in genere di avere accesso ai grandi centri urbani, che sempre di più limitano la circolazione a veicoli con trazione tradizionale all’interno dei centri storici, senza contare il numero limitato di chilometri per coloro i quali utilizzano il veicolo nel solo ambito urbano, praticamente la maggioranza.

Il Ducato Electric, coeretemente al suo spirito innovativo, si avvale di una pro-attiva collaborazione con il cliente, attraverso Progetti Pilota che vedono coinvolti alcuni grandi operatori del settore in modo da sfruttare al meglio tutte le competenze, e cogliere ogni specifica esigenza di utilizzo e tenerne conto nella fase di messa a punto e customizzazione specifica per ogni applicazione.

Ecco perché Ducato Electric proporrà, oltre ad una completa gamma di versioni, anche opzioni modulari di taglia batteria con autonomie di percorrenza da 220 a 360 km (ciclo NEDC) e differenti configurazioni di ricarica. Il tutto a fronte di prestazioni di assoluto interesse: velocità limitata a 100 km/h per meglio ottimizzare gli assorbimenti energetici, potenza massima di 90 kW e coppia massima di 280 Nm.

La nuova propulsione elettrica inoltre non penalizza quello che è il punto forte del Ducato: volumetria di carico best in class da 10 a 17m3, portata fino a 1.950 kg, la migliore nella sua categoria. Ducato elettrico si prepara ad essere, non prima del 2020, la punta di diamante di Fiat Professional.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Aston Martin Vantage Roadster Prototype_01

Aston Martin Vantage Roadster: le prime foto ufficiali

Aston Martin ha diffuso i primi scatti della Vantage in versione scoperta. La nuova Aston …