giovedì, 23 novembre 2017 - 13:57
Home / Notizie / Attualità / Ford a Goodwood sfodera la cavalleria
Ford a Goodwood

Ford a Goodwood sfodera la cavalleria

Tempo di lettura: 2 minuti

Ford a Goodwood torna nel 2017 nel segno della sportività con la supercar Ford GT versione stradale che per la prima volta affronterà la cronoscalata di Goodwood, guidata dai piloti del Ford Chip Ganassi Racing Team Andy Priaulx e Harry Tincknell.

Ai piloti Priaulx e Tincknell si unirà anche il compagno di squadra Billy Johnson, che affronterà la cronoscalata da 1.9 km al volante della Ford Mustang GT4 da competizione. I 3 piloti hanno appena concluso l’appassionante avventura della 24 Ore di Le Mans 2017, nella quale proprio la Ford GT #67, alla cui guida si sono alternati Andy Priaulx (GB), Harry Tincknell (GB) e Pipo Derani (BRA), è riuscita a strappare il 2° posto categoria GTE Pro, negli ultimi secondi della estenuante gara francese.

Al Festival of Speed 2017 farà ritorno, inoltre, il campione del mondo di drift Vaughn Gittin Jr che, alla guida della Mustang RTR, competerà nella nuova categoria drifting nel primo Hillclimb Drift Championship nella storia del festival. L’evento, oltre alle grandi emozioni su pista, rappresenterà l’occasione per svelare la nuova Ford S-Max ST-Line che affiancherà Fiesta ST-Line, Focus ST-Line, Kuga ST-Line e Mondeo ST-Line all’interno della gamma ispirata ai veicoli Ford Performance, caratterizzati da styling audace e dinamica di guida sportiva.

Allo stand Ford sarà inoltre possibile ammirare la nuova generazione Fiesta, per la prima volta esposta a un evento dedicato al pubblico nel Regno Unito. “Non vediamo l’ora di scendere in pista con la nostra Ford GT, la supercar più veloce di sempre, e condividere con il pubblico di Goodwood la nostra passione per le performance,” ha commentato Steven Armstrong, Group Vice President e President, Europe Middle East e Africa, Ford Motor Company.

La Ford GT rappresenta lo stato dell’arte dell’innovazione, a cui ispirarsi per estendere soluzioni innovative all’intero lineup Ford. È possibile, infatti, ammirare il nostro spirito di innovazione in tutte le novità presenti allo stand Ford qui a Goodwood, come la nuova Ford Fiesta e la S-Max ST-Line.”

Ford a Goodwood pronta a divorare l’asfalto con la GT

La supercar Ford GT stradale grazie all’uso di tecnologie innovative fa sua l’esperienza di guida della versione da corsa, già vincitrice a Le Mans nel 2016. Affronterà per la prima volta la cronoscalata di Goodwood grazie al motore EcoBoost V6 3.5 da 656 CV e 746 Nm di coppia, i valori più alti mai raggiunti da un motore EcoBoost in produzione, rendendo la Ford GT stradale il modello Ford più veloce di sempre, fra tutti quelli commercializzati fino a oggi.

La fibra di carbonio ha poi rappresentato un elemento fondamentale nell’alleggerimento del peso della Ford GT, oltre ad aver consentito una maggiore flessibilità ai designer nel modellamento delle forme della supercar in un modo che non sarebbe stato possibile utilizzando altri materiali, come l’acciaio o l’alluminio.

 

 

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Eni e FCA

Eni e FCA e l’intesa per la riduzione delle emissioni

Tempo di lettura: 2 minutiProtocollo d’intesa raggiunta ieri a Palazzo Chigi, alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, …