in

Gaetano Thorel è il nuovo capo di Fiat e Abarth per l’Europa

Gaetano Thorel
Tempo di lettura: 2 minuti

Si è ormai delineata la dirigenza che prenderà le redini dei vari Marchi di Stellantis sui mercati europei, già rinominati “Europe Enlarged“. Maxime Picat, che riporterà direttamente al CEO Carlos Tavares, ha infatti nominato i manager tra cui spiccano nomi già noti ai più per le precedenti esperienze manageriali sia in PSA sia in FCA.

Partiamo dai Marchi italiani, con la nomina di Santo Ficili in qualità di Country Manager per Stellantis in Italia: Gaetano Thorel passa da quella che era PSA a quella che era FCA (dirigeva Groupe PSA Italia in qualità di CEO) assumendo la guida dei Marchi Fiat e Abarth, ruolo che prima spettava a Luca Napolitano in EMEA (ora CEO di Lancia).

Nel passato di Thorel non si conta solo la dirigenza di PSA ma anche di Ford Italia, dove entrò nel 1997 assumendo ruoli via via più importanti; un uomo cresciuto a pane e automobili ma soprattutto dotato di grande esperienza. Si ricordano anche i due anni, prima di raggiungere i piani alti del gruppo francese, in qualità di “Head of sales, Africa, Importers and Traders – CEO FCA Germany” proprio al servizio del lingotto, ambiente che il manager italiano già conosce e che potrà servirgli nel suo nuovo ruolo di capo Fiat e Abarth per i mercati europei.

Passa, invece, a Massimo Roserba il controllo di Peugeot mentre Alfa e Lancia verranno gestite insieme da Roberta Zerbi, che già occupava il vertice di Alfa Romeo EMEA. Nel suo passato, anche un’esperienza in Toyota.

Un’altra donna al comando di un brand che negli ultimi anni è stato il fiore all’occhiello della produzione FCA, Jeep. Antonella Bruno rimane al vertice del brand italo-americano e guiderà la transizione energetica dei modelli ibridi plug-in: la nuova Wrangler 4xe è in arrivo e in questa prima fase andrà gestito l’importante lancio della nuova Jeep Compass.

Per quanto riguarda i Marchi francesi, Citroen viene ora diretta da Arnould Ribault, DS Automobiles da Sebastien Bandelle e Opel (francese in quanto già presente nell’orbita di PSA dall’acquisizione avvenuta nel 2017) da Sander Yansen.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Volvo presenta la C40 Recharge, nasce per essere solo elettrica

    alfa romeo stelvio quadrifoglio

    Promozione Alfa Romeo Stelvio marzo 2021: offerta “Noleggio Chiaro”