in

I designer di iPad, Apple Watch e iPhone per studiare le forme delle prossime Ferrari

Ferrari Monza SP2
Tempo di lettura: 2 minuti

L’innesto di Benedetto Vigna in qualità di nuovo A.D. della Ferrari è già stato, a modo suo, un chiaro segnale della direzione che il cavallino ha deciso di intraprendere per il suo futuro. Vigna arriva dal mondo dei micro-processori, i microchip, quelli che oggi fanno tanto discutere non tanto per le loro prestazioni quanto per la loro assenza e relativi ritardi nelle consegne.

Se c’è un mondo nascosto dietro il quale nascerà l’elettronica e quindi l’intelligenza delle Ferrari del futuro, dal lato estetico è stata appena annunciata un’importante partnership tra Ferrari e il collettivo LoveFrom, al cui interno troviamo Sir Jony Ive e Marc Newson.

Per chi non lo conoscesse, LoveFrom è un collettivo dove artisti di vario genere collaborano in varie sedi del mondo alla creazione di oggetti, i più famosi dei quali sono sicuramente i prodotti Apple fino al 2019, quando Sir Jony Ive lasciò Cupertino non prima di aver messo la sua firma sull’Apple Watch.

Con l’arrivo di LoveFrom e la leadership di Vigna, si sta delineando quello che sarà il futuro del Marchio nato nel 1947 a Maranello. Da una parte sicuramente l’elettrico, dal 2025, dall’altra un chiaro rifiuto alla guida autonoma, come sottolineato solo pochi giorni fa da John Elkann che ha testualmente detto: “Una Ferrari a guida autonoma? Sarebbe triste”. In mezzo, un design e una tecnologia pronta a rivoluzionarsi. Lo sa anche Flavio Manzoni, direttore del Centro Stile Ferrari, che ha già fatto capire le sfide che lo attendono dovendo studiare Ferrari che necessariamente saranno diverse con l’avvento dell’elettrificazione.

Commentando la partnership con LoveFrom, John Elkann, Presidente di Ferrari, ha dichiarato:

“Nel costruire grandi aziende, crediamo anche nella costruzione di grandi partnership. Subito dopo la nascita di LoveFrom, abbiamo iniziato a parlare con Jony e Marc delle opportunità di combinare la loro creatività di fama mondiale con la nostra, creando complementarietà e valore aggiunto. Ferrari rappresenta una prima, emozionante occasione per fare grandi cose costruendo insieme il nostro futuro. Sono molto felice inoltre che Jony entri a far parte del nostro Partners Council, le sue idee saranno di straordinario valore per noi”.

Marc Newson e Sir Jony Ive di LoveFrom hanno aggiunto:

“Con John siamo amici da molti anni, ammiriamo la sua visione e il suo giudizio. Siamo entusiasti di intraprendere una collaborazione così importante e a lungo termine con Ferrari nonchè, più in generale, con Exor. Come proprietari e collezionisti di Ferrari, non potremmo essere più felici di collaborare con questa straordinaria azienda e in particolare con il team di design guidato con esperienza da Flavio Manzoni. Vediamo opportunità uniche ed entusiasmanti nel collaborare insieme che crediamo produrranno risultati notevoli e di valore”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    assicurazione auto

    Prezzo RC Auto: calano i costi, ma non basta

    Avete mai visto un’Abarth da 456 CV in pista? [VIDEO]