lunedì, 17 dicembre 2018 - 5:35
Home / Notizie / Mercato / Il Gruppo Fiat annuncia la pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2013

Il Gruppo Fiat annuncia la pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2013

Tempo di lettura: 2 minuti.

Fiat S.p.A. e Chrysler Group LLC annunciano la pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità 2013 che illustra le iniziative, i risultati e gli impegni di sostenibilità.

Questo Bilancio segna il terzo anno di rendicontazione congiunta di Fiat e Chrysler sugli aspetti economici, ambientali e sociali e costituisce il primo bilancio a partire dal completamento dell’acquisizione di Chrysler Group LLC, che ha così finalizzato l’alleanza strategica globale avviata nel 2009.

“Abbiamo creato una realtà unica e straordinariamente ricca a livello tecnico, professionale e umano; una realtà fatta di trecentomila persone nel mondo che condividono lo spirito e i valori di un gruppo che vuole distinguersi tanto per l’eccellenza dei suoi prodotti quanto per una condotta responsabile, basata sui valori dell’integrità, della serietà e della trasparenza”, ha affermato Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di Fiat S.p.A., Presidente e Amministratore Delegato di Chrysler Group LLC.

“L’insieme di Fiat e Chrysler ci ha permesso di rafforzare ulteriormente l’impegno comune verso i temi della sostenibilità, facendo leva sui rispettivi punti di forza e condividendo le migliori pratiche. Il nostro impegno a favore di una mobilità sempre più sostenibile si basa su un approccio bilanciato che prende in considerazione le migliori tecnologie sia convenzionali sia alternative, anche in modo combinato, per garantire da subito effetti positivi sull’ambiente e soluzioni accessibili ai clienti”.

Nel 2013, il Gruppo ha proseguito il percorso d’identificazione dei temi sociali, economici e ambientali più materiali ed ha aggiornato i suoi obiettivi di lungo periodo su scala globale.

Tra i principali risultati di sostenibilità conseguiti dal Gruppo nel 2013:

Progressi nella riduzione delle emissioni di CO2 e dei consumi dei veicoli del Gruppo, con: circa il 71% delle vetture dei Marchi Generalisti e Premium immatricolate in Europa nel 2013 ha registrato emissioni di CO2 fino a un massimo di 120 g/km negli Stati Uniti, la fuel economy delle vetture è migliorata arrivando a 32,1 miglia per gallone e quella dei light truck a 24,5

Continuo impegno nella promozione di nuove soluzioni di mobilità con riferimento alla gestione del traffico, a modelli di mobilità alternativi e al coinvolgimento del cliente durante l’esperienza di guida

Conseguimento da parte di tre stabilimenti del Gruppo dell’oro nel World Class Manufacturing

Iniziative a favore della diversità tra i dipendenti e dello sviluppo di competenze in quanto leve per l’innovazione

Continuo impegno a favore dello sviluppo autonomo delle comunità locali dove il Gruppo opera e dell’educazione dei giovani sui temi della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica

Conferma di Fiat S.p.A. per il quinto anno consecutivo negli indici Dow Jones Sustainability Indices (DJSI) World e Europe, e leadership nel Carbon Disclosure Leadership Index (CDLI) Italy 100 e nel Carbon Performance Leadership Index (CPLI) Italy 100

Il Gruppo Fiat è la prima azienda automobilistica ad aver rendicontato pubblicamente i suoi impegni di sostenibilità secondo l’ultima versione del Global Reporting Initiative (GRI), il G4 – opzione Comprehensive. Il GRI è lo standard internazionale utilizzato dalle aziende per la rendicontazione di Sostenibilità. Il Bilancio è stato sottoposto all’attività di revisione di SGS Italia S.p.A., organismo di certificazione indipendente, conformemente alla procedura SRA (Sustainability Reporting Assurance), alle linee guida GRI-G4 e alla norma AA1000 APS (2008).

La versione interattiva del Bilancio in Inglese può essere consultata su 2013interactivesustainabilityreport.fiatspa.com e su www.chryslergroupllc.com/sustainability. La versione in Italiano sarà presto disponibile.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

U go

Leasys lancia U Go, nuova piattaforma di mobilità

Leasys, leader nel settore della mobilità e “costola” di FCA Bank, presenta U Go (you …