in

Il Mini Challenge spegne 10 candeline: al via l’edizione 2021

mini challenge 2021
Tempo di lettura: 4 minuti

Sono già passati 10 anni dalla prima edizione del Mini Challenge, il celebre campionato monomarca, organizzato da Mini Italia con il supporto di ACI Sport. A partire dal 1° maggio, fino al 10 ottobre 2021, saranno sei gli appuntamenti del Mini Challenge 2021. 

Anche in un 2020 difficile, il Mini Challenge è riuscito a far parlare di sè, dunque le premesse per la nuova stagione non possono che essere positive. Mini Italia ha per altro annunciato lunga vita al suo trofeo, tanto che fino al 2023 il Mini Challenge avrà luogo lungo lo stivale. Per la stagione alle porte, gli appuntamenti sono diventati 6 rispetto ai 5 del 2020, mentre le concorrenti sono sempre loro, le John Cooper Works Challenge Pro (265 CV) e le John Cooper Works Challenge Lite (231 CV). 

Di seguito i dettagli tecnici di entrambe le vetture: 

Mini John Cooper Works Challenge Pro 

• Vettura Stradale MINI JCW F56. 

• Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV). 

• Centralina Bosch Motorsport. 

• Allestimento interno di sicurezza. 

• Roll Bar certificato FIA. 

• Dash Board con acquisizione dati. 

• Cambio sequenziale 6M. 

• Differenziale autobloccante meccanico. 

• Frizione rinforzata. 

• Volano alleggerito. 

• Semiassi rinforzati. 

• Scarico e catalizzatore racing. 

• Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie. 

• Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via. 

• Top Mount anteriore con camber regolabile. 

• Cerchi 17”. 

• Pastiglie e dischi freno Racing. 

• Splitter Anteriore. 

• Ala Posteriore. 

• Estrattori posteriori. 

• Serbatoio di sicurezza omologato FIA. 

Mini John Cooper Works Challenge Lite: 

• Vettura Stradale MINI JCW F56. 

• Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV) 

• Allestimento interno di sicurezza. 

• Roll Bar certificato FIA. 

• Cambio manuale 6M. 

• Differenziale autobloccante meccanico. 

• Scarico da competizione. 

• Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili. 

• Top mount anteriori con camber regolabile. 

• Cerchi 17’’ BBS. 

• Pastiglie e dischi freno racing. 

• Splitter anteriore.

• Ala posteriore. 

• Estrattori posteriori. 

• Serbatoio di sicurezza omologato FIA. 

Per garantire le misure di sicurezza sanitarie, il Campionato monomarca Mini  Challenge si svolgerà anche quest’anno a porte chiuse fino a luglio, ovvero  all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalla Federazione Sportiva Automobilistica. Successivamente si valuterà in base  all’evolversi della situazione pandemica. Il MINI Challenge 2021 verrà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook di  MINI Italia e su ACI Sport TV. 

Mini Challenge 2021: calendario e circuiti 

01-02 maggio 2021 – Autodromo Nazionale di Monza 

05-06 giugno 2021 – Misano World Circuit Marco Simoncelli 

03-04 luglio 2021 – Autodromo internazionale del Mugello 

04-05 settembre 2021 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola 

18-19 settembre 2021 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga 

09-10 ottobre 2021 – Autodromo internazionale del Mugello 

Mini Challenge 2021: le regole del campionato

Le gare si snodano in due turni di prove libere/test della durata di 25 minuti  l’una, una sezione di prove ufficiali di qualifica di 30 minuti e due gare da 25  minuti + 1 giro ciascuna. La griglia di partenza di Gara 1 è stilata in base ai tempi  conseguiti da ogni pilota nelle prove ufficiali di qualifica, mentre la griglia di  partenza di Gara 2 si ottiene invertendo le posizioni dei primi otto piloti classificati di Gara 1, seguiti in griglia dagli altri piloti classificatisi dal 9°  all’ultimo posto. 

La prima vettura classificata è quella che per prima taglia il traguardo alla  conclusione del programma della singola gara e dopo aver conteggiato le eventuali  penalità. Al termine di ogni gara per l’attribuzione dei corrispondenti punteggi,  verranno stilate due differenti classifiche: Classifica MINI John Cooper Works  Challenge Pro e Classifica MINI John Cooper Works Challenge Lite.

Costi del Campionato 

mini challenge 2021

I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna Manifestazione.  L’iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al  Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione  debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello  stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di  svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare.

Le quote di iscrizione per ciascun equipaggio  

Mini John Cooper Works Challenge Pro  

– Iscrizione al campionato: 3.500,00 euro + IVA – Iscrizione al campionato (Gara singola): 585,00 euro + IVA – Iscrizione alla singola manifestazione: € 1.000,00 + IVA 

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione.  Saranno da acquistare direttamente in autodromo.  

Mini John Cooper Works Challenge Lite  

– Iscrizione al campionato: 2.000,00 euro + IVA – Iscrizione al campionato (Gara singola): 335,00 euro + IVA – Iscrizione alla singola manifestazione: € 800,00 + IVA 

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione.  Saranno da acquistare direttamente in autodromo.  

MINI Challenge 2021 – Titoli e Premi 

Montepremi Gare 

Mini John Cooper Works Challenge Pro – Gara 1 e Gara 2

1° Classificato: 1.300,00 euro 

2° Classificato: 650,00 euro 

3° Classificato: 400,00 euro 

4° Classificato: 200,00 euro 

5° Classificato: 100,00 euro 

Mini John Cooper Works Challenge Lite – Gara 1 e Gara 2

1° Classificato: 700,00 euro 

2° Classificato: 350,00 euro 

3° Classificato: 150,00 euro 

Montepremi Campionato 

Mini John Cooper Works Challenge Pro 

1° Classificato: 6.000,00 euro

2° Classificato: 4.000,00 euro 

3° Classificato: 2.000,00 euro 

Mini John Cooper Works Challenge Lite 

1° Classificato: 3.000,00 euro

2° Classificato: 2.000,00 euro

3° Classificato: 1.000,00 euro

Extra 

Mini Challenge 2021 Winning Team (PRO): 3.000 euro

mini challenge 2021

MINI Challenge Academy 2021: giovani talenti cercasi

Confermata, dopo il successo del 2020, la seconda edizione della MINI Challenge Academy, dedicata ai piloti  under 25 partecipanti nella categoria con vetture MINI John Cooper Works  Challenge Lite.  Il primo classificato della MINI Challenge Academy, oltre a concorrere al  montepremi del campionato MINI Challenge Lite, riceverà una MINI John Cooper  Works in comodato d’uso gratuito per 6 mesi. Nelle giornate 29 e 30 marzo a Varano de Melegari, nel rispetto delle normative  Covid-19 si sono tenute le selezioni dei giovani aspiranti alla MINI Challenge  Academy. Si sono candidati oltre 50 aspiranti tra i quali sono stati selezionati i 24  ragazzi che hanno partecipato a queste due giornate, al termine delle quali è stato  scelto un giovane pilota che parteciperà gratuitamente a questa decima stagione. 

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Gamma Citroen C5 Aircross: versioni e allestimenti del SUV francese

    Fiat Panda Sport: prova su strada, esterni, interni, prezzi