in

In vendita una Peugeot 205 Turbo 16 che costa più di una 812 Superfast

Peugeot 205 T16
Tempo di lettura: < 1 minuto

Spesso e volentieri, le vetture d’epoca raggiungono costi addirittura ben superiori rispetto a quelli di automobili moderne e ricche di sofisticati sistemi tecnologici. È il caso dell’iconica Peugeot 205 Turbo 16, che è stata recentemente messa in vendita ad una somma stratosferica.

L’annuncio è comparso sul web pubblicato sul sito Autoscout24.it, dov’è acquistabile addirittura a 400 mila euro. È una versione molto rara della vettura francese, è stata acquistata nel 1984, è di colore grigio scuro e sembra in buone condizioni. A venderla è un automobilista padovano che garantisce personalmente in merito allo stato ottimo della meccanica grazie a nuovi sincronizzatori del cambio, una recente revisione della turbina e degli pneumatici nuovi. L’auto avrebbe percorso solamente 50.000 chilometri e l’attuale venditore la possiede dal 2013.

Quest’ultimo scrive nell’annuncio: “Vendo al miglior offerente, non rispondo ad offerte ridicole, no perditempo”. Furono prodotti solo 200 esemplari di questa serie speciale, necessari per l’omologazione nel Gruppo B. È proprio questo uno dei motivi che spinge il venditore a richiedere una cifra così elevata.

interni peugeot 205 t16

Il veicolo in questione, la Peugeot 205 T16, venne progettata con l’intenzione di farla diventare un’icona delle berlinette ad alte prestazioni e dei rally, così fu. La T16 adotta la trazione integrale con motore in posizione centrale: è un quattro cilindri 1.700, a 16 valvole con turbocompressore, che offre una potenza di 200 CV nella versione di serie, oltre 450 nelle ultime EVO2 da corsa.Ora non resta che attendere e vedere chi resterà così affascinato dalla Peugeot 205 Turbo 16 sborsando 400 mila euro.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Mercedes SLR come sarebbe oggi

    Mercedes SRL: un designer immagina come potrebbe apparire oggi

    charles leclerc attore

    Superbollo: rigettata in Senato la proposta di abolirlo definitivamente