in

Jaguar pronta al debutto in Formula E nel 2016

Tempo di lettura: 2 minuti

Jaguar ha annunciato oggi il suo ritorno alle competizioni motoristiche mondiali. Nell’autunno del 2016, Jaguar parteciperà come costruttore, con il suo team, alla terza stagione dell’emozionante FIA Formula E Championship.

La Formula E FIA rappresenta un’opportunità unica per Jaguar al fine di sviluppare ulteriormente il suo futuristico sistema propulsivo EV, inclusi il motore e la tecnologia delle batterie. 

La Williams Advanced Engineering sarà un Technical Partner del Jaguar Formula E Team, apportando le proprie conoscenze in ambito sportivo insieme agli affermati EV Systems ad elevate prestazioni. Jaguar Land Rover vanta una lunga partnership con la Williams, con la quale ha collaborato per lo sviluppo della concept car ibrida Jaguar C-X75. L’ingresso del team è stato concesso per la Formula E e approvato dalla Fédération Internationale de l’Automobile (FIA).

Jean Todt, Presidente della FIA ha detto: “La FIA è lieta di accogliere Jaguar come un nuovo costruttore nel FIA Formula E Championship. Abbiamo ideato questa serie per offrire una competizione alternativa per i costruttori, per consentire loro di compiere un ulteriore passo in avanti nelle competizioni sportive e nello sviluppo di tecnologie elettriche applicabili. La scelta di Jaguar di tornare alle competizioni motoristiche con la Formula E, è una prova del suo successo.

Rappresentando un percorso da seguire per il futuro delle auto elettriche, la Formula E è riuscita ad attirare uno dei più prestigiosi e storici marchi di tutta l’industria automobilistica. Auguro loro un grande successo prima del loro arrivo nel 2016/2017.”

James Barclay, Jaguar Team Director, ha detto: “Abbiamo analizzato in ogni minimo dettaglio le varie modalità per tornare alle competizioni sportive. Questa era una decisione molto importante per Jaguar e non volevamo sbagliare. Visti i nostri futuri piani negli EV, la Formula E è stata scelta più ovvia e crediamo che i benefici saranno enormi. La FIA ed i promotori hanno eccitanti piani per il futuro del campionato e siamo orgogliosi di essere uno dei primi costruttori di automobili a partecipare con un proprio team. Abbiamo molto lavoro da fare in vista della prima gara ma è una sfida che vogliamo assaporare. Attraverso questo emozionante programma, speriamo di poter dare il benvenuto ad una nuova generazione di appassionati di Jaguar.”

Maggiori dettagli sul ritorno di Jaguar alle competizioni sportive compresa la presentazione della squadra, i piloti e i partner del progetto saranno resi disponibili alla vigilia della terza stagione.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Alfa Romeo torna in Formula 1?

Porsche Italia e i suoi primi 30 anni